logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 »

Re: Perle dal passato...
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48870
Offline
Citazione:

hinao85 ha scritto:
Se educhi tuo figlio facendogli credere che la vita è tutto un gioco, probabilmente da bambino ti adorerà, ma da grande? E' una responsabilità troppo grande per un bambino.

I bambini hanno bisogno di usare una grossissima percentuale del loro tempo giocando. Mano a mano che crescono imparano la vita attraveserso il gioco (che non vuol dire che imparano che la vita è tutta un gioco). E poi cominciano a giocare un po' meno e ad essere + responsabili.
Ogni cosa a suo tempo. Non si può continuare a giocare x tutta la vita, ma non ci si può assumere resposabilità molto grandi dai primi anni della propria vita.

Inviato: 2005/2/12 7:10
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/1/14 23:18
Da Perugia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 322
Livello : 16; EXP : 77
HP : 0 / 394
MP : 107 / 18309
Offline
ok avv. Giosp, chiedo venia a nukes per non aver colto la dotta citazione e faccio ammenda. Tuttavia, non mi era piaciuto granchè il tono del messaggio, ma probabilmente ad altri può non piacere il mio...

Un saluto.

Inviato: 2005/2/12 10:58
_________________
Le stelle sono buchi nel cielo da cui oltrepassa la luce dell'infinito.......
http://cristiano76.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35972
Offline
Infatti io non parlavo del ruolo del gioco nella vita del bambino, parlavo proprio di far credere a tuo figlio che la vita sia tutta un gioco (inteso come facilità, non come GIOCO), una sciocchezza, di lasciare a lui la comprensione di cos'è bene e cos'è male, quasi il male non esistesse. Per un bambino è una responsabilità enorme questa e se da piccolo potrebbe essere grato ai genitori di essere così lascivi, per nulla severi, servili, da grandi poi si troverebbero disorientati. Se le persone più care si giudicano nel momento del bisogno, è quello il momento in cui i figli potranno essere ottimo specchio del "lavoro" dei genitori, non di certo quando problemi non ce ne sono o sono molto limitati.

io giosp giocavo sempre e gioco ancora quando mi decido a crescere ?

Inviato: 2005/2/12 11:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48870
Offline
H, eh?!

Inviato: 2005/2/12 11:39
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/1/14 23:18
Da Perugia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 322
Livello : 16; EXP : 77
HP : 0 / 394
MP : 107 / 18309
Offline
Che sono quei punti interrogativi, Giosp?? mica parlavo del tuo messaggio... ci mancherebbe!! Il mio post era riferito al messaggio di nukes... la citazione era sua, tu me l'hai solo chiarita....

Inviato: 2005/2/12 12:30
_________________
Le stelle sono buchi nel cielo da cui oltrepassa la luce dell'infinito.......
http://cristiano76.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/12/10 12:54
Da Piacenza
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1917
Livello : 36; EXP : 37
HP : 0 / 884
MP : 639 / 41314
Offline
Citazione:

AccaLarentia ha scritto:

Per quanto mi riguarda, non sono nè anarchico, nè fascista, nè comunista, nè berlusconiano: come tutti ho le mie idee, mi piace vivere in un sistema regolato da delle norme da rispettare, gestite e promulgate da uno Stato composto da rappresentanti liberamente eletti dal popolo il quale mi lasci sempre libertà di pensiero e di espressione ma che non mi permetta di fare i cazzi miei ovunque e comunque.


beh, io invece una scelta l'ho fatta, chiara e precisa e proprio per questo, fermo restando che la tua scelta può essere diversa, sono assolutamente d'accordo con te sul principio che hai sintetizzato in questo post di più dettagliata precisazione

quella poi del non permettere di fare i cazzi propri ovunque e comunque mi vede d'accordissimo

basta che il controllore questurino sia rappresentante liberamente eletto da tutti

ciao

Inviato: 2005/2/12 15:11
_________________
.. Occhi di gatto oltre il finestrino nascosti nell'ombra d'ammaliante cappuccio, Locomotore 740.278 quel treno ha più luci del paese di Pinocchio, suona e incanta la musica di un organino ..(Conte Arzov Von Claudiovic) http://arzaniclaudio.splinder.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Quite a regular
Iscritto il:
2004/11/29 7:39
Da Bologna
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 175
Livello : 12; EXP : 28
HP : 0 / 282
MP : 58 / 12379
Offline
X AccaLarentia e tutti gli altri
Scusa se rispondo solo adesso, ma mi ero perso gli ultimi interventi della discussione.
Con la battuta "perle ai porci" non volevo mai al mondo riferirmi a te, non è mia abitudine insultare le persone, tantomeno quando espongono libere opinioni.
Era per l'appunto, come ha giustamente notato il mio "avvocato di fiducia" (grazie veramente di cuore caro Giosp), una battuta-citazione, magari, visto il risultato, di dubbio gusto, ma niente di più.

In merito al contenuto del mio intervento che a molti (anche a Hinao) è sembrato sovversivo, volevo spendere ancora alcune parole, perchè non credo sia poi di molto distante dal vostro pensiero.
Non sto invocando l'anarchia o la soppressione delle regole. Non dico che non ci debbano essere ruoli e responsabilità, dico solo che l'autorità non si impone con la severità o con la "forza".
C'è un'autorità fortissima che si acquisisce solo donando agli altri. Se, nell'ambito del proprio ruolo, qualcuno da il massimo di sè e da senza interesse agli altri, se cioè fa ogni cosa pensando agli altri, questo viene percepito e si trasforma in un rispetto e in un carisma unici.

Il genitore non è (solo) il compagno di giochi dei figli, ma i figli sentono se egli è distante, se non condivide con loro, in parte, il loro mondo. Se è un punto di riferimento allora può esercitare, quando serve, anche l’autorità concedendo o negando qualcosa.

I bambini non hanno elementi per stabilire se un metodo educativo è migliore di un altro, ma sanno capire se qualcuno sta lavorando onestamente e con impegno per loro, oppure no.
I miei figli hanno avuto diversi maestri. Potrei farne una graduatoria di "merito". Alcuni, grazie a ciò che hanno saputo dare sono ancora oggi, dopo più di cinque anni, nei pensieri e nel rispetto di mio figlio e dei suoi compagni.
Solo questo volevo dire.

L'uccisione, simbolica, dei maestri, è un'altra citazione. Intendevo che, per cambiare il mondo, bisogna superare l'insegnamento dei maestri, andando oltre, divenendo a propria volta maestri per altre generazioni, portando con sè l'insegnamento dei vecchi, ma qualcosa in più di proprio.

Il modello della democrazia partecipativa (che non è anarchia) è qualcosa di concreto e nemmeno tanto utopico, semplicemente, scardinando equilibri e poteri non è così ben visto in certi ambienti.

In sostanza, avevo cercato di dare un tono sbarazzino al mio intervento, ma non sono riuscito a farmi capire e ho rischiato addirittura di offendere qualcuno. Me ne scuso e chiedo perdono a tutti.
Un grazie speciale, ancora, a Giosp (compagno di acerrime e oneste discussioni che, proprio perché animate da sincerità e da rispetto, hanno generato grande stima reciproca).
Cieli Limpidi

Inviato: 2005/2/14 15:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 0 / 968
MP : 805 / 44327
Offline
"I bambini non hanno elementi per stabilire se un metodo educativo è migliore di un altro, ma sanno capire se qualcuno sta lavorando onestamente e con impegno per loro, oppure no."


sì, credo fermamente in questo.
ma ti dirò di più.
anche gli adulti sentono questa disposizione, la riconoscono.
ne sono convinto.

solo che a differenza dei bambini

hanno imparato ad averne paura.



sarebbe bene che per superare i maestri mediocri dell'oggi
i bambini adulti del dopo
abbiano il coraggio di ricevere.
è il primo problema da risolvere.
per me.

A.
p.s.
(che bella questa stima tra te e giosp ne sono davvero felice)

Inviato: 2005/2/14 15:25
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48870
Offline

Ogni tanto riesco a fare anche il moderatore...

Inviato: 2005/2/14 21:14
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Perle dal passato...
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/12/10 12:54
Da Piacenza
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1917
Livello : 36; EXP : 37
HP : 0 / 884
MP : 639 / 41314
Offline
Citazione:

Nukes ha scritto:
Non dico che non ci debbano essere ruoli e responsabilità, dico solo che l'autorità non si impone con la severità o con la "forza".



e così, se mai ci fossero stati dubbi, si ribadisce che sono le stesse le cose dette

regole si, ma nella democrazia


Inviato: 2005/2/14 21:17
_________________
.. Occhi di gatto oltre il finestrino nascosti nell'ombra d'ammaliante cappuccio, Locomotore 740.278 quel treno ha più luci del paese di Pinocchio, suona e incanta la musica di un organino ..(Conte Arzov Von Claudiovic) http://arzaniclaudio.splinder.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti3936490
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 55 utente(i) online (37 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 55

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 39
Ieri: 79
Totale: 6179
Ultimi: Georgetta7

Utenti Online:
Ospiti : 55
Membri : 0
Totale: 55
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it