logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 4 »

cd di cui vergognarsi
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48906
Offline
frugando tra i miei cd per decidere cosa portare nella mia uscita fiorentina, ho scoperto di aver commesso degli orrori nella mia infanzia
a parte alcune cassette punk
cose come due cd dei Pulley
breave new world degli Iron maiden
il the best dei Green day
cd dei Cranberries
uno dei Savage garden
uno dei P.O.D
addirittura tre punk'o rama ( ! ) ovvero 4 6 e 7
non che mi sia pentita di aver speso euri su euri per tutti questi cd rigorosamente originali come tutti quelli che ho
ma ovoi pensate ci si debba vergognare della musica che si ascoltava qualche tempo fa? quando ritrovate qualcosa di vecchio lo ascoltate maliconici o pensate 'ma che schifo!'
e sopratutto, di che 'errori' vi vergognate?

senza

Inviato: 2005/1/6 16:13
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/2/27 13:28
Da Venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 285
Livello : 15; EXP : 79
HP : 0 / 369
MP : 95 / 17062
Offline
Per qunto riguarda la musica anch'io in passato ho ascoltato robe che ora come ora nn esiterei a definire "merda", però di quelle mi sono già disfatto da tempo, qnd mi son reso conto di cosa volevo ascoltare e cosa no.

In genere non mi vergogno di nulla, al massimo mi pento di qualcosa, ma vergognarsene non capita praticamente mai. Non certo perchè non commetta ed abbia commesso errori, ma diciamo che quando mi è successo di sbagliare l'ho fatto inconsapevolmente, e per qst motivo (sarà magari una visione un po' ingenua o infantile - ma allo stesso tempo non significa che non mi assuma la responsabilità delle mie azioni!) credo che non avrei potuto agire altrimenti.
Insomma, di solito ho il cuore in pace e il pentimento giunge (se giunge) molto dopo, semplicemente perchè probabilmente dovuto ad una visione dei fatti più matura e consapevole.

gabraz

PS: anch'io da qlc parte ho un punk 'o rama, ma non me ne vergogno assolutamente... semplicemente ora come ora non lo ascolterei mai!

Inviato: 2005/1/6 17:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/7/24 20:04
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1979
Livello : 36; EXP : 82
HP : 0 / 895
MP : 659 / 40248
Offline
L'unica epoca che disdegno è quella metallara. Mi ero cotta di un trucido (a Roma si dice così) con tanto di chiodo e motocicletta. Vabbè che ero una bimba, comunque avevo acquistato certi dischi orridi: AC/DC e altri di cui non ricordo neppure il nome.
E' pur vero che il tizio mi ha consigliato anche i Pink Floyd (all'epoca acquistai "The wall" che è una vera pietra miliare nella musica rock-metal e di cui non mi sono certo pentita )
Comunque l'heavy-metal non fa per me, non c'entro con questo genere musicale e di certo non ascolterò più musica di questo tipo.

Inviato: 2005/1/6 19:04
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/2/27 13:28
Da Venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 285
Livello : 15; EXP : 79
HP : 0 / 369
MP : 95 / 17062
Offline
Be' For, se ci si pente di "The Wall"...




gabraz

Inviato: 2005/1/6 19:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 52535
Offline
Non è che me ne vergogno, però... A sedici anni ero follemente innamorata di Renato Zero, ho comprato tutti i suoi cd originali e lo ascoltavo 24 ore su 24 (a livello di ossessione maniacale!)

Gli ho anche scritto una lettera (di questo mi vergogno )

Inviato: 2005/1/6 20:54
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/13 22:33
Da Firenze
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1790
Livello : 35; EXP : 41
HP : 0 / 860
MP : 596 / 40001
Offline
Ti ha risposto poi Shoen?
Cmq tanto per informazione, al suo concerto di Firenze a giugno c'era un'infinità di gente di tutte le età, dai 6 ai 60 anni, tutti molto partecipi: R.Zero è uno di quei cantanti che riuniscono le generazioni, come Vasco. Io ci sono andato, anche se non lo seguo più da anni, ed è stato molto piacevole.

Per rispondere: qualcosa di cui non mi vergogno, ma che certo adesso non ricomprerei, sono tutti gli LP (allora i CD non c'erano) di Cocciante degli anni 70: malattie adolescenziali da cui x fortuna si guarisce crescendo

Inviato: 2005/1/6 22:44
_________________
This gun's for hire
even if we're just dancing in the dark
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 52535
Offline
No, non mi si è incxxato di pezza!

Inviato: 2005/1/6 22:52
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/13 22:33
Da Firenze
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1790
Livello : 35; EXP : 41
HP : 0 / 860
MP : 596 / 40001
Offline
Ma che st*****! "Sorcini di qua, sorcini di là" e poi? Nisba!

Inviato: 2005/1/6 22:54
_________________
This gun's for hire
even if we're just dancing in the dark
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48912
Offline
Nessun rimpianto sugli acquisti, eccetto che ho 1977 degli Ash doppio (originale).

Inviato: 2005/1/6 23:59
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cd di cui vergognarsi
Home away from home
Iscritto il:
2004/8/9 21:20
Da Livorno
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 947
Livello : 27; EXP : 36
HP : 0 / 659
MP : 315 / 29540
Offline
Beh, il primo cd che ho comprato era quello delle Spice Girls...

Inviato: 2005/1/7 2:24
_________________
After the rain comes sun...
After the sun comes rain again...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti285524
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 69 utente(i) online (42 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 69

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 91
Totale: 6225
Ultimi: OmerFolsom

Utenti Online:
Ospiti : 69
Membri : 0
Totale: 69
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it