logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 5 ... 10 »

Re: Scrivere per soldi
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 27713
Offline
i soldi saranno pure diseducativi, (certo se si potesse campare d'aria sarebbe meglio...), però, come ha detto lamù, essere pagati per scrivere è piacevole.

ah, solaris, senza offesa, però un editor dovrebbe sapere che "al di là" si scrive così e non tutto attaccato come hai fatto tu più volte.

Inviato: 2004/12/7 13:38
_________________
out of the blue, into the black
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


X Solaris
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/7/24 20:04
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1979
Livello : 36; EXP : 82
HP : 0 / 895
MP : 659 / 33385
Offline
I premi letterari sono fuorvianti e diseducativi? E perchè mai? La vita è un continuo misurarsi con gli altri, superare esami, prove, giudizi e pregiudizi.
Credo che un premio letterario sia una tappa, una specie di test. Ed io non ho mai avuto paura del confronto. Se esco perdente, mi stimola per migliorare, se vinco mi carico di nuove energie ma resto sempre in carregiata in entrambe le ipotesi.
Mi piace tutto quello che ci lega alla scrittura. Anche il banco di prova.

Inviato: 2004/12/7 13:41
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: X Solaris
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 193 / 968
MP : 805 / 36947
Offline
forever ti sembrerà strano
ma per me confrontarmi non vuol dire
fare un concorso.

ecco perchè sono diseducativi.


A.

Inviato: 2004/12/7 13:48
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: X Solaris
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/7/24 20:04
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1979
Livello : 36; EXP : 82
HP : 0 / 895
MP : 659 / 33385
Offline
Confrontarsi vuol dire "anche" fare un concorso dove persone competenti e del settore, sono in grado di fare valutazioni complesse.
Confrontarsi vuol dire anche partecipare a letture incrociate e a tante altre iniziative nel campo letterario.
Nella gamma delle possibilità non è possibile vedere solo bianco o nero.
Letteratura a 360° è quella che fa per me.

Inviato: 2004/12/7 13:52
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: X Solaris
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 193 / 968
MP : 805 / 36947
Offline
esprimo la mia perplessità.
ma ti ripeto è una mia opinione e se tu mi parli di letteratura a 360° per risponderti probabilmente dovrei mettere in dubbio cose che tu hai a cuore. Quindi evito, non mi sembra nè utile nè produttivo.

per me i concorsi sono fuorvianti e diseducativi.

poi ognuno la pensi come vuole.



A.

Inviato: 2004/12/7 14:01
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: X Solaris
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/8 12:35
Da Venezia - Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 442
Livello : 19; EXP : 51
HP : 0 / 462
MP : 147 / 17313
Offline
Alla luce dei miei quattordici anni di attività concorsistica professionale, devo ammettere che solaris ha ragione. Nella maggior parte dei casi, le indicazioni che emergono dai concorsi sono fuorvianti. Per esempio, ricordo che a un concorso molto noto di La Spezia, alcuni anni fa prese parte Diego da Silva, con un racconto splendido, che a quanto pare non venne "capito" dalla giuria: risultò solo finalista, e vinsero lavori molto meno validi del suo. Di lì a poco Diego pubblicò con Einaudi, e con i suoi romanzi ebbe grande fortuna di pubblico e di critica (oltre a rientare nella cinquina dei più grossi premi letterari per l'edito). Analogo destino capita sovente a Corrado Calabrò, autore di poesie e di romanzi tradotti in varie lingue: quando, forse per divertirsi, partecipa a concorsi per non professionisti (ovvero, gareggia per l'inedito), viene spesso "battuto" da autori con qualità letterarie di gran lunga inferiori alle sue.
In quanto alla diseducatività dei concorsi, ritengo che prenderli troppo sul serio stimoli eccessivamente la competitività, che sovente si trasforma in aggressività conseguente alle frustrazioni (inevitabili). Così gli "avversari" vengono visti non come dei concorrenti, ma come dei nemici. E questo non mi pare bello.
Ovvio che esistono anche concorsi da cui emergono indicazioni utili e incoraggianti per chi vi partecipa; ma in linea di massima nessuno degli scrittori "veri" di mia conoscenza è emerso grazie a un concorso. Sono arrivati all'editoria di qualità per altri canali.

P.S. Sul mio Dizionario della lingua italiana Palazzi Folena, "aldilà" si scrive tutto attaccato.

Ciao a tutti,
melitta

Inviato: 2004/12/7 14:08
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: X Solaris
Home away from home
Iscritto il:
2004/7/4 16:31
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2283
Livello : 38; EXP : 88
HP : 0 / 947
MP : 761 / 35457
Offline
ti credo sol,

non nutro il minimo dubbio sulle tue dichiarazioni.

Però, converrai con me che l'editoria è un meccanismo produttivo che si basa su rigide regole di economicità e produttività tipiche di ogni altra attività imprenditoriale.

E che il sistema produttivo della cultura, sia ormai basato sul denaro, come ogni altro sistema produttivo.

Ovvio che si possa non essere d'accordo con questi meccanismi e dissociarsi nella ricerca di altre vie di comunicazione sperimentalie alternative.

Altrettanto ovvio che, chi non accetta e non si adegua al sistema, molto difficilmenta sarà un "professionista" del settore. Dove per professionista si intenda una persona che viva esclusivamente facendo lo scrittore a tempo pieno.

Il che ovviamente non esclude che possa anche essere un grande artista fuori dal coro, solo che nella nostra società dell'apparire gli uomini, schiacciati dalla quotidianità, tendono a valutare le cose dandole un valore di mercato legato più alla visibilità che alla qualità.

Temo che per gli artisti romantici e squattrinati la nostra società abbia lasciato ben poco spazio, soprattutto nel mondo del professionismo.

Fermo restando il mio rispetto e la mia ammirazione per le persone non allineate al sistema economico dei valori. Sistema al quale, nella vita reale e professionale, non ho il coraggio di sottrarmi.

Inviato: 2004/12/7 14:17
_________________
il lupo
dalla sua grotta
di pace eterna
osserva
l'inarrestabile fluire
di vita e tempo...

http://illupocattivo.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scrivere per soldi
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 193 / 968
MP : 805 / 36947
Offline
fabrizio sei interessato al mio lavoro?

al momento ne ho tanto ma se ti occorre
posso vedere di infilarti tra una cosa e l'altra.

a disposizione per tutti gli ozozini
quindi anche per te.



A.
p.s.
e non mi citare la Crusca eheh

http://www.accademiadellacrusca.it/fa ... isp.php?id=4026&ctg_id=93

so bene cosa sentenzia..e il dibattito su certe questioni è TUTT'ALTRO che chiuso .

Inviato: 2004/12/7 14:23
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scrivere per soldi
Home away from home
Iscritto il:
2004/7/4 16:31
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2283
Livello : 38; EXP : 88
HP : 0 / 947
MP : 761 / 35457
Offline
eheheh

a proposito sol...

forse tra breve avrò bisogno di una tua consulenza

su un raccontino che mi sfugge dalle mani

quindi approfitterò biecamente.

P.S.

Avevo dimenticato di dire che anche io trovo diseducativi i concorsi.

E non solo quelli letterari.

Con tutto il rispetto per chi vi partecipa, si intende.

Inviato: 2004/12/7 14:32
_________________
il lupo
dalla sua grotta
di pace eterna
osserva
l'inarrestabile fluire
di vita e tempo...

http://illupocattivo.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scrivere per soldi
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 193 / 968
MP : 805 / 36947
Offline
a disposizione lone!



A.

Inviato: 2004/12/7 14:44
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti106
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 33 utente(i) online (23 utente(i) in Forum)

Iscritti: 1
Utenti anonimi: 32

altino, Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 0
Totale: 5347
Ultimi: CarlDiehl2

Utenti Online:
Ospiti : 32
Membri : 1
Totale: 33
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2015 OZoz.it - P.I. 02878050737