logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi




Ammaniti
Just popping in
Iscritto il:
2011/1/2 11:07
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 2
Livello : 1; EXP : 2
HP : 0 / 0
MP : 0 / 6
Offline
Ciao a tutti,
scusate l'intrusione ma l'argomento Ammaniti mi sta particolarmente a cuore.
Mi ci sono imbattuta per caso con Ti prendo e ti porto via e l'ho trovato spettacolare. L'ho divorato in due giorni. E' un libro che si succhia.
Non ho grandi competenze però trovo che abbia un talento particolare. Soprattutto in quel libro riesce a descrivere qualsiasi scena in modo cinematografico.
Qualcuno di voi ha letto Fango?
io l'ho trovato un capolavoro.
Buona serata a tutti
Francesca

Inviato: 2011/1/2 20:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/6/28 6:51
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 779
Livello : 25; EXP : 17
HP : 0 / 604
MP : 259 / 17314
Offline
Ciao
A me piace molto Ammaniti, trovo il suo stile crudo e avvicente.
Ti dirò che "Fango" è il libro che mi è piaciuto di meno, vuoi perchè è suddiviso in racconti, vuoi perchè, sempre a mio parere, a volte è troppo...
Se non hai ancora letto gli altri, te li consiglio vivamente.
Ciao
Daniela

Inviato: 2011/1/2 21:53
_________________
http://vogliolaluna.blogspot.com/
Dan
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/7/14 15:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 249
Livello : 14; EXP : 75
HP : 0 / 343
MP : 83 / 6793
Offline
stai a vedere che con tanti letterati uno si deve sorbire questo qui... come degenerano le epoche...

Inviato: 2011/1/3 1:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/6/28 6:51
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 779
Livello : 25; EXP : 17
HP : 0 / 604
MP : 259 / 17314
Offline
questione di gusti...

Inviato: 2011/1/3 10:52
_________________
http://vogliolaluna.blogspot.com/
Dan
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 31281
Offline
verissimo, il modo in cui descrive le immagini è proprio cinematografico, ti fa vedere le cose!
proprio per questo di Ammaniti Adorno direbbe che scrive i libri in modo che siano già adatti a diventare un film. il che ovviamente è quanto di più biasimevole per un libro: la letteratura non è cinema, e non gli deve assomigliare.
per la cronaca questo è anche il mio parere.
l'unica grande capacità di Ammaniti, è anche il motivo per cui non mi piace. per il resto penso sia nella media.

senza

Inviato: 2011/1/3 11:08
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 17709
Offline
Ammaniti non è quanto di peggio possa capitare al genere umano, dai!
(peggio Baricco!!!)
Ho letto Ti prendo e ti porto via, che mi è piaciuto ma fintanto che non mi ha colpito un certo autocompiacimento dell'autore nel far affondare TUTTI i suoi personaggi nello schifo. Vite distrutte, ideali calpestati, esiti negativi, lieti fine negati... in FANGO neanche a parlarne! Però di entrambi conservo tutto sommato un ricordo positivo. Non sono libri sciatti o scialbi nella scrittura, anzi.
Soltanto che non mi è venuta voglia di leggerne altri. E questo PER ME la dice lunga!

Inviato: 2011/1/3 11:17
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2007/3/15 9:39
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 520
Livello : 21; EXP : 3
HP : 0 / 500
MP : 173 / 10382
Offline
a me invece questa sua caratteristica piace, non lo vedo come un difetto, anzi... se uno scrittore riesce a farti vedere ciò che descrive, tanto di cappello

ma a mio parere Ammaniti non è bravo solo in questo, è bravo a farti entrare nella psicologia dei personaggi, nelle loro paure, nei loro fallimenti, nei loro sogni... probabilmente non insegna nulla di nuovo, ma sa farti amare/odiare e ricordare i personaggi, e non è poco...

ho letto, visto e goduto Io non ho paura e Come Dio comanda

Inviato: 2011/1/3 15:37
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 31281
Offline
Alessandro, che un autore sia bravo quando ti fa vedere quello che scrive è un dato di fatto, ma ci sono modi e modi di fartelo vedere: Virginia Wolf te lo fa vedere dall'interno, Stephen King te lo immagini abbastanza bene, Ammaniti ti fa salire in una poltrona del cinema, e trovo ci sia un bel po' di differenza

tra l'altro, i due che ho citato sopra ( scritti prima di aver letto interamente il tuo intervento ) mi sembrano molto più bravi a farti entrare l'una nella mente e nella psicologia, e l'altro nelle paure, che ne dici?

comunque non ho mai detto che sia impedito o illeggibile, però nemmeno sto gran che!

senza

Inviato: 2011/1/5 16:19
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2008/5/5 11:04
Da roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 529
Livello : 21; EXP : 20
HP : 0 / 505
MP : 176 / 8783
Offline
Concordo per quel che riguarda l'irraggiungibile V.Wolf.
Su King so solo che mi sono piaciuti tutti i films tratti dai suoi romanzi, ma i suoi libri non mi prendono mai.
Quanto ad Ammaniti sono mesi che arranco su Come Dio Comanda e non riesco ad andare avanti. Qualcuno mi ha detto che i racconti sono molto meglio.

Inviato: 2011/1/5 18:11
_________________
"Gli errori sono sempre iniziali."
Cesare Pavese- Il mestiere di vivere
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ammaniti
Home away from home
Iscritto il:
2007/3/15 9:39
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 520
Livello : 21; EXP : 3
HP : 0 / 500
MP : 173 / 10382
Offline
1. dicendo che ammaniti è bravo in questo (secondo i miei canoni) non ho detto che è il più bravo... diciamo comunque che a me piace la comodità di una poltrona del cinema, soprattutto di quelli moderni... poltrone comodissime ed enormi

2. king non riesco a leggerlo neanche io... ma forse sarà colpa dei traduttori

come dio comanda, un libraccio di non so quante centinaia di pagine, l'ho letto in pochissimo tempo, e per me è davvero una cosa rara... questo per ricordare che i gusti non si discutono

Inviato: 2011/1/5 20:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti01184
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 8 utente(i) online (5 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 8

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 0
Ieri: 11
Totale: 5145
Ultimi: Cronin

Utenti Online:
Ospiti : 8
Membri : 0
Totale: 8
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2013 OZoz.it - P.I. 02878050737