logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 ... 3 4 5 (6) 7 8 »

Re: questa ve la devo raccontare
Just popping in
Iscritto il:
2009/12/2 21:40
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1
Livello : 1; EXP : 0
HP : 0 / 0
MP : 0 / 0
Offline
ciao,sono d'accordo in parte un pò con tutti,purtroppo ci sono molte persone(metto nel mezzo pure me)che sono convinti di essere bravi scrittori,,ma più che convinzione,è speranza,speranza di trovare un editore che si fidi di te e che ti pubblichi il racconto,il romanzo o altro,speranza di sentirsi dire dall'editore,bravo sei uno scrittore capace,speranza di piacere al lettore.non ci sono romanzi belli o brutti,ma noiosi o interessanti,perchè un libro è comunque un arte.e oggi più si và avanti e più anche questo settore è saturo,come il resto,e l'uomo anche più esigente,ma privo di fantasia.

Inviato: 2009/12/2 21:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 52517
Offline
Aahahaha oddio, l'editore isterico mi mancava

Allora, sostanzialmente concordo con Melitta. E' un po' come con i call center che telefonano in ufficio tutti i giorni: al primo rispondi gentilmente, al secondo pure, al terzo pure, al quarto sei più seccato, al quinto ti rode, al venticinquesimo smadonni con la schiuma alla bocca; l'ultimo arrivato si becca gli improperi accumulati, pur non avendo maggiore colpa. Un editore che si trova sommerso di materiale che, per vari motivi, non è pubblicabile (vuoi per mancanza di qualità, vuoi per mancata attinenza al catalogo ecc), prima o poi si farà girare le palle. Forse vi ha detto sfiga e siete capitati all'apice estremo del boiling point, sta di fatto che, per arrivare a rispondere in quel modo, chissà quel poveraccio quante ne aveva viste prima.

Detto questo, penso due cose. Uno: dare in escandescenze in quel modo è esagerato e lo sarebbe anche se il contesto fosse diverso (un tamponamento in auto, per esempio). Due: a parte tutto, se sotto Natale non hai voglia di leggere i manoscritti li archivi sul pc e rimandi tutto a dopo le feste. Non sei tenuto a farlo subito, puoi metterci anche due mesi, se ti va, quindi non vedo perché scapicollarti per poi diventare isterico.

Inviato: 2009/12/9 14:54
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Home away from home
Iscritto il:
2005/9/20 14:15
Da Amsterdam
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1003
Livello : 28; EXP : 3
HP : 0 / 675
MP : 334 / 28078
Offline
smadonni
Forse vi ha detto sfiga e siete capitati all'apice estremo del boiling point
scapicollarti

se scrivi i tuoi racconti/romanzi con l'identico stile sei una grande.

rispettosamente

sancehz

Inviato: 2009/12/10 16:30
_________________
"Possedere la copia d’un libro è importante. Puoi riprenderlo ogni volta che ti pare, girartelo per mano, leggere addirittura delle pagine intere. Di quelli buoni s’intende."
http://animaemigrante.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Quite a regular
Iscritto il:
2006/1/21 14:34
Da Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 101
Livello : 9; EXP : 5
HP : 0 / 201
MP : 33 / 8164
Offline
E se il misterioso editore fosse come il Cidrolin de 'I fiori blu' che la notte scriveva insulti rivolti a se stesso e la mattina dopo li cancellava?
Se intasasse da sé la propria casella di e-mail con spam autoprodotto per poi prendersela con il primo che gli invia un lavoro?
O ancora, se avesse subito una scissione della personalità in quanto è egli stesso uno scrittore che si è visto rifiutare i propri testi e perseguisse un'inconscia strategia ispirata al contrappasso?
Nel dubbio, forse è meglio stargli alla larga.

Inviato: 2009/12/10 19:46
_________________
E' del poeta il fin la meraviglia.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 52517
Offline
Citazione:

Sanchez ha scritto:
se scrivi i tuoi racconti/romanzi con l'identico stile sei una grande.


No, in realtà è riservato solo a voi


@sartorius: anche se, come ho già detto, trovo la reazione dell'editore esagerata, fidati... E' un ambiente in cui potrebbe partire la brocca anche a Gandhi!

Inviato: 2009/12/11 14:44
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Quite a regular
Iscritto il:
2006/1/21 14:34
Da Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 101
Livello : 9; EXP : 5
HP : 0 / 201
MP : 33 / 8164
Offline
Shoen ha scritto:

No, in realtà è riservato solo a voi

@sartorius: anche se, come ho già detto, trovo la reazione dell'editore esagerata, fidati... E' un ambiente in cui potrebbe partire la brocca anche a Gandhi!

------------------------------------------------------------------------

Sia consentito un S <0> 1000! (espressione bolognese di sorpresa) per la tua risposta icastica.

Mi ci sono arrovellato (facendo anche ricorso a Google) e ne ho ricavato alcune possibili interpretazioni:

1)Gandhi ha perso una brocca mentre attingeva acqua da un fiume in piena;

2)La brocca era una mula bolsa che lo ha disarcionato all'improvviso;

3)Gandhi aveva per amante una brocca che lo ha piantato perché stufa dei suoi discorsi.

Puoi illuminarmi in proposito?

Inviato: 2009/12/11 16:23
_________________
E' del poeta il fin la meraviglia.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 21166
Offline
Citazione:

sartorius ha scritto:
Sia consentito un S <0> 1000! (espressione bolognese di sorpresa) per la tua risposta icastica.

Sócc'mel sartorius!!!

Inviato: 2009/12/11 16:49
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 52517
Offline
Dai, non avete mai detto "mi è partita la brocca"?
Da lì deriva anche "sbroccare"... Dare di matto, impazzire.

Inviato: 2009/12/11 17:57
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 21166
Offline
Propriamente “sbroccare” significa ripulire una pianta dai brocchi, dai rami inutili. In romanesco ha il significato di perdere la brocca, e in senso estensivo di andare fuori di testa.

corriere.it

Inviato: 2009/12/12 9:04
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questa ve la devo raccontare
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/10/4 15:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 462
Livello : 19; EXP : 91
HP : 0 / 472
MP : 154 / 16834
Offline
ma, scusate, non avete mai sentito "sbroccare"??? O_O

vivete in una campana di vetro???

http://www.bachecaannunci.it/adpics/campana_tonda_con_base977.jpg


Inviato: 2009/12/12 10:09
_________________
- I don't have a drinking problem ‘cept when I can't get a drink - Tom Waits
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti3944522
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 60 utente(i) online (40 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 60

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 39
Ieri: 79
Totale: 6206
Ultimi: Greta

Utenti Online:
Ospiti : 60
Membri : 0
Totale: 60
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it