logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 4 ... 7 »

non prima dei 40
Guest_
La scrittura attiene alla maturità dell'individuo, alle esperienze, allo sviluppo completo delle attitudini. Prima dei 40 anni, non si dovrebbe scrivere o, almeno, non si dovrebbe farlo se non per un mero esercizio stilistico, per affinare lo stile.

Inviato: 2009/5/31 19:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Quite a regular
Iscritto il:
2008/6/23 4:19
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 128
Livello : 10; EXP : 35
HP : 0 / 233
MP : 42 / 3982
Offline
Kafka muore di tisi a 41 anni; Katherine Mansfield solo a 25. Guerra e pace viene pubblicato la prima volta nel 1865, cioè quando Tolstoj non ha che 37 anni. Stig Dagerman lascia volontariamente il mondo dei vivi a 31 anni. Cesare Pavese a 42, dopo aver tradotto Moby Dick, Uomini e topi e molto altro e soprattutto dopo aver scritto tutto ciò che poteva scrivere. Dunque si può ancora affermare come tu affermi, etc? ( non volermene è solo per mettere un po' di pepe a questa discussione)

Inviato: 2009/6/1 10:04
_________________
Scrivere è cercare la calma, e qualche volta trovarla. È tornare a casa. Lo stesso che leggere.

Anna Maria Ortese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Guest_
Sì, certo. Il mio è un discorso riferito agli scrittori contemporanei. Non nego che sia possibile scrivere un capolavoro prima dei 40 anni: il talento non ha età, ovviamente. Il talento, appunto. Mi sembra che , oggi, anche tra gli emergenti, il talento scarseggi...Per non parlare degli aspiranti scrittori.

Inviato: 2009/6/1 12:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 957
Livello : 27; EXP : 48
HP : 0 / 662
MP : 319 / 10234
Offline
Citazione:

Laura ha scritto:
Il talento, appunto. Mi sembra che , oggi, anche tra gli emergenti, il talento scarseggi...Per non parlare degli aspiranti scrittori.

Mi sembra che tra gli stessi editori o presunti tali, ci sia della gente che non è in grado di riconoscerlo il talento. Ma forse hanno ragione loro... a che serve il talento... basta vendere!
Pacchi e pacchi di libri= pacchi e pacchi di soldi!
Meglio ancora... incassare senza vendere! (editoria a pagamento)
Geniale!

Inviato: 2009/6/2 14:50
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Guest_
Proprio ieri sera, un critico di cui non ricodro il nome si almentava che, in Italia, i garndi scrittori siano tutti morti. Ad oggi, amncanos crittori di talento.

Alcuni si vantano di aver scritto e pubblicato romanzi, raccolte di poesie, saggi; di fatto, si tratta di pubblicazioni a pagamento con case editrici che, nel migliore dei casi, vendono on line, su ordinazione.

Non volevo nuovamente entrare nel merito di uan questione triat e ritrita che abbiamo tante volte affrontato, insieme, proprio in questa sezione. Volevo, semmai, parlare di MATURITA' in aftto di scrittura.

Perq uanto mi riguarda, "da giovane", scrivevo tantissimo e bene. Ora, scrivo poco, il mio stile è asciutto; forse, eprchè ho perso la passione, forse perchè manca il tempo, forse perchè non ho talento.

Inviato: 2009/6/2 18:44
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 957
Livello : 27; EXP : 48
HP : 0 / 662
MP : 319 / 10234
Offline
"da giovane"???

A sentire i critici la letteratura italiana è morta già da un pezzo! Forse non la sanno riconoscere perché è cambiata e loro sono indietro, rimasti alle antologie scolastiche.

Chiedetelo a Marino Sinibaldi se non ci sono dei buoni scrittori in giro...

Inviato: 2009/6/2 19:40
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 31315
Offline
ed io invece affermo che dopo i 40 si perde quella vitalità quella volontà e quella ingenuità tipica del fiovane, dello scrittore che sa esprimere veramente le sue emozioni perchè ha ancora tutta la vita davanti e non sa cosa gli capiterà. a 40 anni ci si è sistemati, si sta pagando il mutuo, si ha già un lavoro ed i figli vanno a scuola. dopo i 40 scrivere non è una passione ma una cosa da fare nel tempo libero, un hobby.
si dovrebbe smettere di scrivere a 40 anni, se non si ha ancora avuto successo

senza

Inviato: 2009/6/2 20:31
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 31315
Offline
( ovviamente non la penso così, che uno scriva quando gli pare, che sia bravo o meno, può sempre migliorare. e per migliorare o per avere talento non serve un'età limite come 40, o 26 anni 3 mesi e 47 ore

senza
)

Inviato: 2009/6/2 20:32
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Autore dell'anno 2008
Iscritto il:
2005/4/19 13:59
Da L'Aquila
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 648
Livello : 23; EXP : 22
HP : 0 / 555
MP : 216 / 14619
Offline
senza, ti amo


(ma ne ho 35)

Inviato: 2009/6/3 6:41
_________________
THAT'S ALL, FOLKS!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 31315
Offline
spiacente Smo, io guardo solo quelli che hanno i capelli che arrivano almeno sotto le spalle, sopra sono troppo corti, legarli è faticoso e c'è sempre qualche ciuffo che gratta, compreso il fatto che nascondono il collo senza poter essere adagiati sulla schiena

senza

Inviato: 2009/6/3 8:12
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti635118
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 23 utente(i) online (10 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 23

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 6
Ieri: 38
Totale: 5150
Ultimi: SStreetma

Utenti Online:
Ospiti : 23
Membri : 0
Totale: 23
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2013 OZoz.it - P.I. 02878050737