logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 »

vi consiglio un film
Just can't stay away
Iscritto il:
2003/11/14 13:35
Da La Svizzera Verde
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 305
Livello : 16; EXP : 33
HP : 0 / 383
MP : 101 / 11993
Offline
assolutamente da non perdere è THE DREAMERS, film ambientato a Parigi durante la rivoluzione sessuale del '70... magnifico... dalla trama alla colonna sonora...

e per capire i vostri figli...

"THIRTHTEEN" (13 anni)... un pugno nello stomaco... la cruda realtà di un mondo che inghiotte ogni sogno... della nostra povera indifesa e ingenua adolescenza.

Inviato: 2004/4/6 14:26
_________________
"Non sono stupido, solo mentalmente libero. "

"È difficile pensare liberamente. È più facile non pensare affatto. "

"Perché x dev'essere uguale a un numero? Che male ha fatto?"
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/13 22:33
Da Firenze
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1790
Livello : 35; EXP : 41
HP : 0 / 860
MP : 596 / 26509
Offline
The Dreamers è piaciuto molto anche a me, e a quello che dici tu aggiungo che i numerosi spezzoni di film-culto sono uno spasso per chi s'interessa di cinema. E' stato molto criticato per le "troppe" scene di sesso, c'è chi l'ha definito "un pornazzo mascherato da film d'autore": esagerati! Cmq sarebbe interessante sentire altri pareri.

Su "Thirteen": non m'interessa capire i miei figli perché non ne ho, ma in compenso ne ho a legioni di "adottivi" (gli alunni) quindi credo proprio che seguirò il tuo consiglio, grazie.

PS: per chi è interessato all'argomento dell'"inferno dell'adolescenza" consiglio anche "Fuga dalla scuola media" di Todd Solondz

Inviato: 2004/4/6 19:05
_________________
This gun's for hire
even if we're just dancing in the dark
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
L'iscritto più vecchio di OZoz
Iscritto il:
2003/8/18 20:46
Da Far West
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Messaggi: 600
Livello : 22; EXP : 44
HP : 0 / 536
MP : 200 / 17149
Offline
Salve ragazzi,
partecipo anch'io alla discussione citando un paio di film abbastanza sconosciuti, tanto per non dare consigli scontati.
Allora, direi " Prima dell'alba", non ricordo bene il regista o altro ma so che vi recitava Ethan Hawk, secondo me alla gente che gira qui dovrebbe piacere molto.
In seconda battuta, e con questo consiglio mi gioco un pò la faccia , direi "Brian di Nazareth" dei Monty Pyton, se non vi piace l'umorismo inglese lasciate perdere in partenza, a me fa morire.

Sempre se riuscirete a trovarli da qualche parte!
Ciao.

Inviato: 2004/4/7 6:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Home away from home
Iscritto il:
2004/2/23 15:27
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1219
Livello : 30; EXP : 38
HP : 0 / 734
MP : 406 / 22394
Offline
Io non sono un grande estimatore dei film italiani (a parte Aldo, Giovanni e Giacomo, Benigni e generi simili) però vi consiglio un film che mi ha veramente colpito.

"Io non ho paura" di Salvatores

Molto bello e toccante.

Ciao

Inviato: 2004/4/7 7:36
_________________
Se a OzBlogOz imbocchi il vicolo giusto, puoi trovare di tutto... Di tutto di più.
(citazione di Sin City... rivisitata )
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Just can't stay away
Iscritto il:
2003/11/14 13:35
Da La Svizzera Verde
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 305
Livello : 16; EXP : 33
HP : 0 / 383
MP : 101 / 11993
Offline
un film da collezione...
... "Qualcuno volò sul nido del cuculo" con K. Nickolson

S T U P E N D O

Inviato: 2004/4/7 13:15
_________________
"Non sono stupido, solo mentalmente libero. "

"È difficile pensare liberamente. È più facile non pensare affatto. "

"Perché x dev'essere uguale a un numero? Che male ha fatto?"
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/11/6 17:59
Da Pescara - Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1328
Livello : 31; EXP : 46
HP : 0 / 761
MP : 442 / 23878
Offline
Ragazzi, "The dreamers" secondo me è bello nella regia, nella fotografia, ma la storia non la accetto proprio...ho sentito interviste di Bertoucci per due settimane dopo che l'ho visto e parlava nettamente del film come "poesia" e di come aveva voluto rappresentare un momento per lui importante...scusate ma non ce la faccio a sopportare simili uscite da uno solo perchè ha il nome e tutto ciò che caccia deve essere, allora, arte.
Io reputo il film in questione buono solo da un punto di vista di immagini quindi, ma assolutamente scialbo per quanto riguarda la sceneggiatura e la leggerezza con la quale affronta un periodo storico così determinante e degno di rispetto. Se dovessi pensare che quelli erano i ragazzi che hanno fatto il '68 allora mi viene da piangere e da dar ragione a chi lo ha sempre criticato. E' un film che non fa bene alla storia, fa bene solo alle tasche di Bertolucci che fa il trasgressivo di ruolo ormai. Le scene "forti" non mi hanno fatto arricciare il naso, siamo tutti grossi e vaccinati, sono scene che benissimo se le poteva tenere per lui perchè erano solo per estremizzare e far scalpore.

Massimo.

Inviato: 2004/4/7 23:08
_________________
My soul is painted like the wings of butterflies,
fairy tales of yesterday, will grow but never die,
I can fly, my friends!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/13 22:33
Da Firenze
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1790
Livello : 35; EXP : 41
HP : 0 / 860
MP : 596 / 26509
Offline
Ahi ahi Xam, per una volta il gemellaggio si rompe
Io non l'ho visto come un film sul '68 in generale, questo fa solo da sfondo a una storia di giovani che si isolano dal mondo in una volontaria prigione dorata, fatta di cultura e sesso fuori da ogni schema. In questo senso, non mi sono sembrate gratuite le scene erotiche. Certo l'atmosfera sessantottina libertaria facilita una cosa del genere, ma potrebbe accadere in qualunque contesto (infatti il tema è tutt'altro che nuovo, vedi "I ragazzi terribili" di Cocteau, "Il giardino di cemento" etc.)
Questo isolamento volontario non può durare in eterno cmq, ed ecco la sua risoluzione, che nei "Ragazzi terribili" è stato il suicidio, nel "Giardino di cemento" la scoperta da parte degli adulti, in "The Dreamers" lo scoppio del maggio francese.
Quindi il '68 qui è solo un pretesto per raccontare una certa storia, qualunque cosa dica Bertolucci (che tra l'altro non è una persona che stimo particolarmente). Il '68 è stato fatto anche e soprattutto da persone di utt'altro genere, penso. Resta il fatto che il film mi ha affascinato e me lo sono goduto senza troppe elucubrazioni politiche.

Fine del mio discorso: gemelli come prima?




Inviato: 2004/4/7 23:23
_________________
This gun's for hire
even if we're just dancing in the dark
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/11/6 17:59
Da Pescara - Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1328
Livello : 31; EXP : 46
HP : 0 / 761
MP : 442 / 23878
Offline
mate, il gemellaggio non si romperà su questo tranquillo, però devo dire che ho seguito tutte le interviste di Bertolucci ed è lui stesso che dice che nel film il '68 non è affatto solo di sfondo, non è un pretesto, quello è uno spaccato dei tre ragazzi ma nella sua mente ci crede davvero che sia una rappresentazione di quei tempi, capito quindi perchè me la prendo tanto? E poi tutte le scene, a parte la regia e la fotografia, ripeto, stupende, sono piene solo di morbosità gratuita.
Una sceneggiatura del genere per giunta era buono a scriverla anche un cucco, ora non vernirmi a dire che la storia è fantastica. E' tutto solo un pretesto per far scalpore e così infatti è stato e per questo ha incassato tanto per il gran chiasso che se ne è fatto. E' stato puro business, altro che. E Bertolucci e tutti i suoi attori lo sai che dicevano nelle interviste?..."è arte!"...come mi sono incaz___o quando li ho sentiti, non hai idea!

Massimo.

Inviato: 2004/4/7 23:35
_________________
My soul is painted like the wings of butterflies,
fairy tales of yesterday, will grow but never die,
I can fly, my friends!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/13 22:33
Da Firenze
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1790
Livello : 35; EXP : 41
HP : 0 / 860
MP : 596 / 26509
Offline
Guarda, su cosa c'è nella mente di Bertolucci è meglio stendere un velo pietoso, per lui erano arte anche quei "pacchi" mostruosi che ha fatto prima, tipo "Piccolo Buddha" o "Io ballo da sola". La storia non è certo fantastica, ho detto che l'idea è tutt'altro che nuova, a me è piaciuto com'è stata trattata, a te no: questione di gusti. Se poi dici che ti ha fatto ink*** tutta la montatura che c'è stata dietro posso darti ragione, io di solito bado alle emozioni che mi dà un'opera in sé e lascio perdere i retroscena, sennò si salverebbe ben poco secondo me.

Inviato: 2004/4/7 23:46
_________________
This gun's for hire
even if we're just dancing in the dark
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vi consiglio un film
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/11/6 17:59
Da Pescara - Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1328
Livello : 31; EXP : 46
HP : 0 / 761
MP : 442 / 23878
Offline
Infatti mate la mia è una considerazione prettamente personale però, sai, è come se leggi un libro e poi vuoi sapere che ne pensa l'autore, come quando qui su letture incrociate ci commentiamo e pretendiamo poi il pensiero dell'artefice dello scritto...visto e considerato il gran polverone, mi sono sentito in obbligo con me stesso dopo averlo visto di raccogliere quante più informazioni potevo e così aver saputo che la sua pretesa era quella di parlare anche del '68 e definirsi Arte...beh, mi ha fatto girare...ok, tema chiuso, basta che ora non scateniamo una bufera "a me piace, a me non piace" con i prossimi che leggeranno i nostri botta e risposta...alla prossima gemello!



Massimo.

Inviato: 2004/4/7 23:59
_________________
My soul is painted like the wings of butterflies,
fairy tales of yesterday, will grow but never die,
I can fly, my friends!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News011
Iscritti21193
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 8 utente(i) online (3 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 8

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 13
Totale: 5164
Ultimi: moreno

Utenti Online:
Ospiti : 8
Membri : 0
Totale: 8
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2014 OZoz.it - P.I. 02878050737