logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 4 ... 7 »

AAA romanzo offresi
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11654
Offline
Avrei bisogno di alcuni consigli su come sia giusto comportarsi quando si intende inviare un manoscritto.
Ad esempio, è meglio inviare la sinossi e attendere di essere contattati o inviare insieme sinossi e manoscritto per accorciare i tempi ?
Se si decide di inviare a più case editrici, magari in tempi diversi, è buona norma informarle di volta in volta tutte fornendo un elenco aggiornato delle altre case che lo stanno esaminando o non è necessario ? E se sì, quale formula sarebbe conveniente usare per non essere indelicati ?
Infine, rivolgersi ad un servizio di editing e inviare il tutto con una revisione effettuata da professionisti aumenta le chances di essere presi in considerazione o può urtare ?
Grazie.

Inviato: 2007/8/26 8:49
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55437
Offline
Alcuni editori specificano, all'interno del proprio sito, cosa va spedito. negli altri casi, ti consiglio di inviare la sinossi, il primo capitolo, un altro capitolo a tua scelta e una tua lettera di presentazione.

Non scrivere che hai inviato il manoscritto a più case editrici. Visti i tempi di risposta (quando rispondono) devi per forza scrivere a più editori contemporaneamente. Ma dirglielo sarebbe, come dici tu, un po' "indelicato".

L'editing non serve a nulla. Non puoi sapere che taglio vuole il singolo editore e quindi correresti il rischio di sprecare denaro. Se l'idea è valida e il romanzo è scritto in buon italiano, sarà l'editore eventualmente interessato a fare un lavoro di editing a proprie spese.
Tieni presente che, comunque tu abbia scritto il tuo romanzo, questo sarà sicuramente riscritto.

Inviato: 2007/8/26 10:57
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11654
Offline
Grazie infinite Ozoz ,ho molte cose da imparare.

Inviato: 2007/8/26 16:53
_________________
"Maria, ma quando imparerai a comportarti come un uomo ? "
Ed io che l'avevo mandata a studiare a Detroit.
Johnny Stecchino.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11654
Offline
Una domanda ancora : il fatto che sarebbe riscritto, come affermi, vuol dire che il lavoro verrebbe compiuto all'interno delle case edtrici o che in caso positivo e quindi di un'eventuale pubblicazione, l'autore avrebbe la possibilità di rileggere il testo dopo l'editing e sapere cosa verrebbe pubblicato ?
Scusatemi sono digiuno in materia.

Inviato: 2007/8/26 16:59
_________________
"Maria, ma quando imparerai a comportarti come un uomo ? "
Ed io che l'avevo mandata a studiare a Detroit.
Johnny Stecchino.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13844
Offline
Citazione:
il fatto che sarebbe riscritto, come affermi, vuol dire che il lavoro verrebbe compiuto all'interno delle case edtrici o che in caso positivo e quindi di un'eventuale pubblicazione, l'autore avrebbe la possibilità di rileggere il testo dopo l'editing e sapere cosa verrebbe pubblicato ?


In genere funziona così: la grande casa (le piccole generalmente non hanno tempo, nè voglia, nè denaro da investire per farlo) intuisce che il libro ha del potenziale per vendere parecchio e a quel punto anche se è scritto con i piedi un editor che lavora per la casa farà il suo sporco lavoro e contribuirà a rendere il libro decisamente migliore riscrivendone anche intere parti.
Ovviamente l'ultima parola spetterà allo scrittore che si potrà opporre a un editing giudicato troppo invasivo, peccato che però questo non accada mai perchè gli scrittori cianciano tanto ma alla fine sono eticamente tutti dei gran venduti, pronti davvero a tutto pur di pubblicare.

Inviato: 2007/8/27 20:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11654
Offline
Accipicchia Sandoz, che mestiere fai, l'editor ?
:)

Non credo che uno scrittore direbbe "pur di pubblicare sarebbero disposti a tutto ", poi ,voglio dire ,non lo credo io, il mondo è vario.
Ad ogni modo, credo che alcuni scrittori , anche bravi, titolati, premiati e tutto, abbiano fatto mettere il nome dell'editor sul loro libro e mi pare giusto.
Però l'idea che un editor scriva ex novo intere parti perchè pensano che il libro possa vendere parecchio, non so...non sono nel sistema quindi più che restare stupito non posso ( a me darebbe molto fastidio ), così come mi pare strano che le piccole case non facciano alcuna revisione di quello che verrà pubblicato, ci terranno anche loro al prestigio, no ?

Inviato: 2007/8/27 21:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13844
Offline
Non è che le piccole non facciano revisioni del testo, le fanno, solo che si limitano a piccole correzioni qua e là, piccoli miglioramenti, ma generalmente nulla di rilevante. Altrimenti ti dicono che il libro va migliorato ma che l'editing te lo devi pagare tu.
La grande casa invece si può permettere di pagare gli editor più bravi in circolazione e quelli sono scrittori fatti, che conoscono tutti i trucchi, magari non sono abbastanza creativi per diventare grandi scrittori per conto loro ma hanno l'esperienza giusta e sanno come rendere un'opera migliore,perciò di fatto il libro finisce spesso per essere scritto a quattro mani con l'editor.
Poi ovviamente dipende dallo scrittore, è chiaro che ad esempio un'Oriana Fallaci non è che avesse bisogno di una spalla per i suoi libri, però per la maggior parte sicuramente va così, soprattutto se si tratta di esordienti o comunque scrittori non ancora scafati.

Sul fatto che gli scrittori non siano disposti a tutto pur di pubblicare ho i miei dubbi, fanno gli intransigenti solo quando si tratta di case con distribuzioni limitate perchè hanno poco da perderci a non firmare con quelle, ma quando si presentano i grandi nomi con i contratti stai tranquillo che i piedi se li fanno mettere in testa molto volentieri,sia per una questione di vanità che di conto in banca.
Poi dopo, quando i loro libri han venduto abbastanza, ritornano a fare quelli "sinceri".

Inviato: 2007/8/28 14:54
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34686
Offline
Citazione:

Sandoz ha scritto:

Poi dopo, quando i loro libri han venduto abbastanza, ritornano a fare quelli "sinceri".


Mica tutti.

In ogni caso, "sincerità" e mestiere non sempre fanno a cazzotti. Così come mestiere e poeticità non sempre si guardano in cagnesco.

Ancora- con una bella dose di taleto e fortuna- si possono realizzare prodotti culturali interessanti. E venderli.

A patto che ci sia qualcuno che li compri, chiaramente.


Inviato: 2007/8/29 19:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Just popping in
Iscritto il:
2007/4/21 23:06
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 7
Livello : 1; EXP : 60
HP : 0 / 15
MP : 2 / 550
Offline
Citazione:


In genere funziona così: la grande casa (le piccole generalmente non hanno tempo, nè voglia, nè denaro da investire per farlo) intuisce che il libro ha del potenziale per vendere parecchio e a quel punto anche se è scritto con i piedi un editor che lavora per la casa farà il suo sporco lavoro e contribuirà a rendere il libro decisamente migliore riscrivendone anche intere parti.
Ovviamente l'ultima parola spetterà allo scrittore che si potrà opporre a un editing giudicato troppo invasivo, peccato che però questo non accada mai perchè gli scrittori cianciano tanto ma alla fine sono eticamente tutti dei gran venduti, pronti davvero a tutto pur di pubblicare.


Per la mia esperienza ti posso assicurare che un editor non riscrive niente, anzi a me è stato d'aiuto nel dare maggiore spessore alla psicologia e alle caratteristiche dei personaggi del mio romanzo. All'inizio ero scettica sui cambiamenti da apporre, perchè si sa, ogni scarrafone è bello a mamma sua, ma il risultato finale è stato decisamente soddisfacente. Lui di suo pugno non ha aggiunto né sostituito una virgola. Una domanda Sandoz, tu hai mai avuto personalmente a che fare con un editor?

Inviato: 2007/8/29 22:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: AAA romanzo offresi
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/7/14 15:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 249
Livello : 14; EXP : 75
HP : 0 / 343
MP : 83 / 12327
Offline
Un libro che dia la sensazione di dove essere descritto, è un libro difettoso, nato male.

Ricordo ancora un esilarante commento di un curatore editoriale forte di non si sa quale autorità che, leggendo un mio racconto (peccati di gioventù), se ne uscì con stravaganti suggerimenti che secondo lui dovevano spiegare meglio certi punti della vicenda, ma che in realtà l'avrebbero appesantita e allungata senza alcuna ragione. in effetti, a ben pensarci, c'era, dietro quella risposta, il riflesso inconscio dell'invidia (probabilmente non evidente alla sua coscienza) e la vaga reminiscenza di corsi di scrittura o pseudo tali con cui si dà l'illusione a chi non sa scrivere, di poter imparare a farlo.

io li paragono agli esperimenti del dottor frankenstein. la scienza medica poteva fornirgli le conoscenze per assemblare parti di cadaveri insieme così da fare un uomo completo, ma che non avrebbe mai vissuto neanche un secondo se non ci fosse stata una scintilla divina (il fulmine nel suo caso ) che l'animava

il curatore può proporre, ma il bravo autore coscenzioso deve essere lui ad apportare i cambiamenti

quelli poi che, per usare l'espressione di un noto autore, si lasciano scrivere invece di scrivere, non perdono nulla in questo processo, anzi possono solo guadagnarci

Inviato: 2007/8/30 11:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti113256
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 20 utente(i) online (11 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 20

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 11
Ieri: 27
Totale: 5656
Ultimi: AGLAundrea

Utenti Online:
Ospiti : 20
Membri : 0
Totale: 20
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it