logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 »

Re: il non credente
Home away from home
Iscritto il:
2005/8/8 14:22
Da l'isola che c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 854
Livello : 26; EXP : 19
HP : 0 / 629
MP : 284 / 26385
Offline
Caro conte Claudiovic, quale "io" sarà finito con la tua dipartita e con chi hai stabilito il patto del tuo arrivo?
Ma come, non credi ad una nuova vita dopo la morte? Ed io che già pensavo che ci saremmo ritrovati in un luogo dove non esiste spazio e tempo

Inviato: 2006/11/16 17:22
_________________
L'essenziale non è visibile agli occhi
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Quite a regular
Iscritto il:
2005/4/23 7:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 160
Livello : 11; EXP : 70
HP : 0 / 267
MP : 53 / 11444
Offline
Citazione:
nell'antica grecia ( da ciò che apprendo studiando ) gli uomini erano abbastanza forti da sopportare la caducità dell'esistenza

Mah, non so cosa intendi di preciso.. ma anche i Greci avevano il Tartaro e i Campi Elisi.. anzi, avevano persino un giardino-limbo per gli "indecisi"

Giuro che non riesco a capire bene l'argomento della tua discussione. Credo che inizilamente fosse la salvezza per chi non crede, quindi, per quanto riguarda la salvezza: l'ateismo, e ancora meno l'agnosticismo, non implica certo di per sè il non credere a una vita dopo la morte, o il non porsi il problema di quello che verrà dopo. Io, che mi definisco agnostica o "in ricerca" che dir si voglia, non so risponderti. Trovo egualmente impossibili da concepire sia il nulla sia la vita ultraterrena.

Lebeg la tua teoria mi lascia perplessa. La religione cristiana credo abbia radici ben più solide della autocommiserazione di pochi perseguitati, anche perchè perseguitati lo furono in quanto cristiani, no? Senza contare che tutte le religioni possiedono fondamentalmente un paradiso e un inferno, quindi perchè definire povera solo questa?

Inviato: 2006/11/16 19:04
_________________
I am the dark at the end of everything.

Il mio fotoblog più o meno serio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48889
Offline
non credete che, qualsiasi sia la cosa che ci fa andare avanti, sia solo un illusione che maschera il fatto che abbiamo paura di lasciare questo mondo?

senza

Inviato: 2006/11/19 13:30
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/9/5 21:27
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 252
Livello : 14; EXP : 84
HP : 0 / 346
MP : 84 / 13416
Offline
Beh,c'è posto per un "credente" in questa discussione?Dio si è presentato e mi ha fatto il dono,mi ha detto-eccoti la fede,usala bene e non imbrogliare!!-Fede non è un regalo che si trova sotto l'albero ma è capacità d'amarsi e d'amare.State dipingendo il "credente" come un inetto coi paraocchi,incapace di ragionare,prigioniero di qualche padrone che lo castiga continuamente e lui deve subire e stare in silenzio anzi porgere l'altra guancia..beh,invece io vedo nella figura di Gesù Cristo il più grande rivoluzionario mai esistito e ad un non credente direi -chi se ne frega se realmente esiste o se è un'invenzione,secondo me anche se fosse solo un'idea sarebbe la più grande mai creata.-Non è assolutamente vero che credere in Dio significa essere un uomo "a metà"..dove sta scritto che un cristiano è un santo che non pecca,ehi è uomo con i suoi bassi e alti,le sue paure e gioie,ehi è un uomo!!...che Dio sarebbe se facesse distinzione tra credente e non credente..credente non è chi va in chiesa la domenica o chi parla bene e poi agisce a proprio vantaggio,credente non è chi smette d'essere nella propria vita aspettando il dono della vita eterna,essere credente non è una limitazione,essere credente non è un baratto,questo è il nocciolo della questione..e allora su questo mondo quanti credenti ci sono?e posso io definirmi tale?...certo la chiesa non è sempre così "cristiana" ,a volte ha i paraocchi ma sono uomini(non che siano giustificati ma chi è che non sbaglia?!)...essere un credente significa tendere,lottare verso quel qualcosa in cui si crede e chi di voi non è mai stato un credente??

Inviato: 2006/11/19 15:05
_________________
Libertà l'ho vista dormire
nei campi coltivati
a cielo e denaro,
a cielo ed amore,
protetta da un filo spinato.

Libertà l'ho vista svegliarsi
ogni volta che ho suonato
per un fruscio di ragazze
a un ballo,
per un compagno ubriaco.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48889
Offline
al contrario Michele! io valuto l'ipotesi che in qualche modo ognuno di noi s'illuda ( perchè non credendo nella vita dopo la morte per me è un illusione ), sopratutto il non credente che ha bisogno comunque d'un qualche stimolo in cui trovare un senso con valore d'eterno per la sua breve vita.
mi piace il tuo discorso, metti in luce che ognuno di noi tende a qualcosa, e questo è vero, crediamo anche se non crediamo in Dio, e sinceramente io me lo auguro che ci sia un paradiso ( pieno di vodka ai frutti di bosco e gin ), ma più che altro credo che non esista, e che in visione dell'eterna fine sia meglio bere il più possibile ora e dimenticare la finitezza dell'esistenza ( beh, così sembro un'alcolista incallita e depressa... ), ma in fondo è vero anche questo
cosa fa l'alcool? ci toglie dal mondo consueto dove le cose stanno ferme davanti ai nostri occhi e non facciamo nessuna fatica a prenderle con le mani, o a camminare in linea retta
il paradiso è un mondo diverso dal nostro, anche il vino, sono entrambi rimedi?

senza

Inviato: 2006/11/19 16:49
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Home away from home
Iscritto il:
2006/9/17 15:54
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 858
Livello : 26; EXP : 24
HP : 0 / 631
MP : 286 / 24395
Offline
Citazione:

senza ha scritto:
cosa fa l'alcool? ci toglie dal mondo consueto dove le cose stanno ferme davanti ai nostri occhi e non facciamo nessuna fatica a prenderle con le mani, o a camminare in linea retta
il paradiso è un mondo diverso dal nostro, anche il vino, sono entrambi rimedi?

senza

no, non sono rimedi, quando l'effetto svanisce si torna alla dura realtà. E' con quella che dobbiamo fare i conti quotidianamente.

Inviato: 2006/11/19 17:05
_________________
Quando avevamo tutte le risposte ci hanno cambiato le domande
http://machevelodicoafare.spaces.live.com/
http://blog.libero.it/conunabiro/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/9/5 21:27
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 252
Livello : 14; EXP : 84
HP : 0 / 346
MP : 84 / 13416
Offline
Beh,allora un giorno,non sò dove nè quando mi piacerebbe bere un bel bicchiere di vino insieme a te e spero che sia il paradiso!!!Ehi,se Dante ha qualcosa da ridire ci parli tu!!Lì poi potremmo farci due risate su quei mortali che vedono eppur non vedono e ogni singolo giorno si rompono l'anima cercando quel qualcosa che neanche loro sanno cosa sia!!!Nell'attesa voglio perder tempo a cercar di vedere...

Inviato: 2006/11/19 17:05
_________________
Libertà l'ho vista dormire
nei campi coltivati
a cielo e denaro,
a cielo ed amore,
protetta da un filo spinato.

Libertà l'ho vista svegliarsi
ogni volta che ho suonato
per un fruscio di ragazze
a un ballo,
per un compagno ubriaco.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48889
Offline
Michele accetto l'invito! hai ragione, non sapendo cosa cerchiamo ( il senso, ma nessuno sa cosa sia ) affoghiamo nelle illusioni, tra cui campeggia quella di vivere giorno per giorno, o quella d'accontentarsi della semplicità...

senza

Inviato: 2006/11/19 17:27
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Quite a regular
Iscritto il:
2004/7/6 13:31
Da Lady Musgrave Island
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 125
Livello : 10; EXP : 22
HP : 0 / 230
MP : 41 / 10391
Offline
Se una persona gode della fede, non ha alcun bisogno di aspettarsi nessun tipo di salvezza o ricompensa, la vita è di per se un dono pari soltanto al dono...della fede.


post.

Inviato: 2006/11/22 16:01
_________________
Poems! Everybody poems! The guy, believe him self is a poet...absolutly robbish...go on with your school work!

The Wall - Il professore a Pinky.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il non credente
Just can't stay away
Iscritto il:
2003/11/14 13:35
Da La Svizzera Verde
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 305
Livello : 16; EXP : 33
HP : 0 / 383
MP : 101 / 18000
Offline
la vita nel limbo non è male

beh... io non credo,
vorrei,
ma non posso,
non riesco
la vita ti insegna che le illusioni,
i sogni
non ti portano da nessuna parte...

ah i sogni...
ahi le illusioni...

C O N C R E T O ! ecco cosa devi essere
M A T E R I A L E ! ecco di cosa hai bisogno

Dio è il Libero MERCATO,
e il suo corpo offerto per noi
con tanto di interesse procapite
e l Onnipotente Moneta

non parlatemi di Dio,
dio è solo un Uomo,
un Uomo Superiore,
ma non parlatemi di Dio,

anche lui sbaglia...

e poi se credessi nel paradiso,
dovrei anche credere nell'Inferno...

e questo potrebbe angosciarmi...

tanto

da farmi andare male gli affari...

mmh beh però potrei sempre vendere l'anima al Diavolo....

Inviato: 2007/1/22 18:29
_________________
"Non sono stupido, solo mentalmente libero. "

"È difficile pensare liberamente. È più facile non pensare affatto. "

"Perché x dev'essere uguale a un numero? Che male ha fatto?"
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti4635503
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 36 utente(i) online (20 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 36

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 46
Ieri: 67
Totale: 6213
Ultimi: YolandaLow

Utenti Online:
Ospiti : 36
Membri : 0
Totale: 36
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it