logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 (4) 5 6 7 8 »

Re: un piccolo passo avanti
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 0 / 968
MP : 805 / 44350
Offline
xam
io non penso di sprecare
neanche uno dei miei pensieri più distratti
per una riflessione simile.

prima di tutto perchè credo che tu dica una cosa non vera,
o meglio tiri fuori un dato poco significativo:
in tutte le community esistono utenti che fidelizzano fortemente, altri che passano e non tornano più.

a me sembra che tu abbia qualcosa da dire
e non lo dica.
il che non è che mi preoccupi,
tuttavia non mi mette nelle condizioni di dirti qualcosa
di meglio.
che penserò ad altro.

se rileggo il delirio di barbi poi..mi sembra davvero tu non abbia alcun riferimento razionale a questa frecciatina
poco coraggiosa.

buon tempo..

A.

Inviato: 2005/10/8 11:39
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55889
Offline
Inizierò a preoccuparmi quando aumenterà la quantità (dei partecipanti) a scapito della qualità (degli interventi).

Fino ad ora, non ho pianto per nessuno che ha detto "me ne vado" (perché le persone alle quali tenevo hanno poi fatto marcia indietro ).

Semmai, a volte abbiamo corso il rischio di perdere interlocutori intelligenti ed interessanti a causa di quei pochi che alla fine sono andati via, sbattendo la porta. Questo mi sarebbe sì dispiaciuto: perdere amici perché persone maleducate si sentivano in dovere di spammare ed insultare liberamente.


Inviato: 2005/10/8 12:15
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/27 20:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1409
Livello : 32; EXP : 22
HP : 0 / 780
MP : 469 / 36756
Offline
Di cercare il lungo elenco di agenzie non ho voglia, anche perchè per ora la mia è pura curiosità.
Ma leggendo questo thread si capisce che la nabu è una delle due agenzie di cui parla Barbi.
Allora sono andata a vedere il loro sito, e da quel che dicono non sembra male.
Si spedisce la sinossi e il saggio di stile, evitando di spedirlo anche ad altri(agenzie o editori) si aspetta, se la Nabu è interessata richiede l'intero romanzo, e se ancora piace lo raprresentano cercandogli un editore.
Sul sito c'è scritto chiaramente che non effettuano editing, che non hanno rapporti con editori a pagamento e che il rapporto è tra l'agenzia e l'autore e non il singolo romanzo.
E che come compenso si prendono il 15% dei diritti d'autore, quindi dopo che hanno trovato al tuo lavoro un editore.

A me non sembra male. Soprattutto perchè non chiedendo soldi per editing e per la lettura, significa che guadagnano solo sull'effettivo contratto fra autore e casa editrice, quindi suppongo che leggano effettivamente i lavori inviati, e accettino quelli in cui credono, ed essere anche soltanto letti di questi tempi in cui le case editrici sono invase da manoscritti mi sembra un'ottima cosa.

Qualcuno ha capito qual è l'altra agenzia?


Inviato: 2005/10/8 13:24
_________________
"...una scelta che contrastava la natura, una scelta dello spirito. Improvvisamente è diventata una cosa voluta. (...)Prendo il cappello, me lo metterò sempre, ormai posseggo un cappello che, da solo, mi trasforma tutta, non lo abbandono più.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Home away from home
Iscritto il:
2004/7/4 16:31
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2283
Livello : 38; EXP : 88
HP : 0 / 947
MP : 761 / 42693
Offline
xam per carità...

se per crescere dobbiamo "sopportare"

tutti quelli che per rientrare di qualche euro

delle spese (spesso folli) sostenute per farsi

leggere

valutare

sponsorizzare

editare

promuovere

riscrivere

ed in ultima istanza pubblicare

da fantomatici

pseudo-editori/agenti/pr/stampatori

non trovano sistema migliore del pubblicizzare

(gratis, almeno pagassero visto che ci sono pagine in cui si può avere questo servizio a pagamento)

il loro capolavoro da 300 copie vendute in tutta Italia amici e parenti compresi

(il 300 non è casuale, chi vuole capire capisce)

beh

se questo è il prezzo da pagare per crescere

spero che resteremo sempre molto piccoli

i piccoli hanno sogni da raggiungere

i grandi spesso hanno imparato a comprarseli

e i sogni comprati

nel mio mondo

non profumano di buono

...


Inviato: 2005/10/8 14:34
_________________
il lupo
dalla sua grotta
di pace eterna
osserva
l'inarrestabile fluire
di vita e tempo...

http://illupocattivo.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/4 12:34
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 26
Livello : 3; EXP : 83
HP : 0 / 70
MP : 8 / 3021
Offline
Ciao Barbi,

ho letto con interesse il thread. Non è l'unico forum che seguo, e mi sa che tutti sono un pò polemichetti, sarà il fatto di scrivere davanti a uno schermo, e non avere gli interlocutori di fronte. E' vero che i tuoi post sono piuttosto nemici della punteggiatura (e della dattilografia...).
Però non hai detto quali sono le agenzie... Visto che ho fatto più o meno la stessa cosa anch'io, mi piacerebbe sapere quali sono.

ciao
Spirit

Inviato: 2005/10/8 15:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2003/11/6 17:59
Da Pescara - Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1328
Livello : 31; EXP : 46
HP : 0 / 761
MP : 442 / 35802
Offline
Dati non significativi: mi è capitato di trovare esperienze troncate sul nascere alle quali non si è dato spazio perché subito "canzonate". E prima ancora di capire se fossero bufale o meno, beh, non c'è stato neanche il tempo di rendersene conto. Io di mio non giudico a priori. Prima aspetto, tutto, che venga fuori. Poi, solo poi, dico la mia. E comunque non giudico. Non sono un giudice. E non mi permetto quindi di giudicare una persona da un post, proprio no e da qui a dire addirittura come scrive o che è poco seria e racconta frottole... ma scherziamo?

Poi, "frecciatine": non sono un indiano se ti senti chiamato in causa è perché ti ci senti tu, sol.

"Poco coraggiosa": vedi, io ci rido leggendo il poco coraggiosa riferito a quel che credi sia una frecciatina, perché si tratta di una frase gratuita. Mica sto qui a fare la rivoluzione, uno come dice una cosa però, come vedi "poco coraggiosa" si deve beccare un "poco coraggiosa". Che se una cosa che dico è poco coraggiosa allora vuol dire che io stesso sono poco coraggioso. Perché la frecciatina (che non è stata tale ma che hai avvertito come tale) è uscita dal mio pensiero. Beh, grazie del poco coraggiosa/o. Ma non mi sento tale. E ho il mio bel coraggio. Trasparente.

Ho detto la mia, chi vuol intender intenda, non è vero che è tutto rosa e fiori qui, a volte non si riesce a dare spazio senza trattenersi dal buttare osservazioni poco pertinenti e come vedo nessuno (o pochi) se ne rendono conto. E se uno lo fa notare allora è uno che spara frecciate poco serie.

Beh, io non mi permetto a nessuno di dire che dice cose poco serie, il rispetto del pensiero altrui dovrebbe essere la prima cosa. Senza essere giudici.

Chiusa qui la questione, torno anche io a fare quel che ho da fare, che non ho tempo da perdere, poi ognuno faccia quel che crede pensando quel che crede in base a quel che crede. Affari suoi.
Nesuno di importante se ne va davvero? Sarà... peccato che senza uno sviluppo tranquillo di tante questioni quelli persi non sapremo mai se avevano qualcosa di meglio e magari importante da aggiungere.
Sono intervenuto in una questione che quando viene sollevata non è mai vera, eppure, chissà perché, si ripete spesso. Fate voi, torno a commentare e a vivere il mio ozoz.

Con stima e rispetto per tutti.

Massimo.

Inviato: 2005/10/8 18:14
_________________
My soul is painted like the wings of butterflies,
fairy tales of yesterday, will grow but never die,
I can fly, my friends!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/4/4 14:33
Da Alcadia
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2416
Livello : 39; EXP : 72
HP : 0 / 968
MP : 805 / 44350
Offline
buon tempo.
a tutti.



si può diventare amici, o anche no.
si può arrivare, si può andar via.
ma in quel tempo che si sta
si è parte.

chi vuol rimanere è perchè ne è felice.

mi pare semplice.

e a volte soffre anche la tristezza
di non riuscire a farsi comprendere.
tale e tanta da doversi allontanare.
ma amici a quel punto si resta.
perchè la rete è reale
e
se nasce qualcosa qui
vive
anche a computer spento.



A.

Inviato: 2005/10/8 18:27
_________________
"Io mi batto solo per quello in cui credo.."
Il mio romanzo: http://www.wolfsrain.it/wolfsrain/marta.pdf
Il mio blog: http://albardellosport.blogspot.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55889
Offline
Suvvia Massimo! In parte devo darti ragione, in parte no.
E' vero che è poco carino prendere in giro chi ha grossi problemi nel mettere nero su bianco il proprio pensiero, ma è anche vero che chi lo ha fatto (in questa circostanza) ha subito chiarito che non era sua intenzione prendere in giro nessuno (e si è scusato comunque).

E' vero che dire che Barbi scrive frottole è eccessivo, ma è anche vero che, leggendo come scrive, è un po' difficile credere che ha trovato due agenzie letterarie non a pagamento disposte a rappresentarla.

Citazione:
E prima ancora di capire se fossero bufale o meno, beh, non c'è stato neanche il tempo di rendersene conto.

E' storia di questi ultimi giorni: uan persona che si è iscritta con tre nick diversi, fingendo di essere due scrittori diversi e una lettrice entusiasta dell'opera di uno dei due.
Che fare? Permettergli di raccontarci stupidaggini, alimentando le speranze di chi vive per poter trovare un editore?

Anch'io non giudico a priori e aspetto che tutto venga fuori da sè. Ma permettimi di dirti che mi trovo in una posizione migliore della tua (il conoscere gli indirizzi IP di chi scrive aiuta molto). E, se qualche volta (poche, per la verità) lascio che si "canzoni" un po' il proprio interlocutore, lo faccio a ragion veduta.

Citazione:
Nesuno di importante se ne va davvero? Sarà... peccato che senza uno sviluppo tranquillo di tante questioni quelli persi non sapremo mai se avevano qualcosa di meglio e magari importante da aggiungere.

Vero! Di alcuni non lo sapremo mai. Ma molti, te lo posso assicurare, non avevano nulla di più da aggiungere allo spam che hanno fatto o al veleno che hanno sputato su questo sito e su chi lo gestisce. Proprio poco più sopra sono stato accusato di essere un censore: ma ormai ci ho fatto l'abitudine e noto che sono pochi quelli che mi difendono, come hai fatto tu con Barbi, quando succedono queste cose.

Il dialogo è sempre difficile, a maggior ragione se avviene attraverso un monitor. Però non mi sembra che la situazione sia così catastrofica né che si ripeta tanto spesso.


Inviato: 2005/10/8 23:31
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34983
Offline
prima darkside indica, senza nominarli, molti mostriciattoli che si aggirerebbero per il forum con l'unico intento di dileggiare dilettandosi in offese da dilettanti delittuosi.

Poi xam indica, senza nominarli, una teoria di persone messe in condizione di andarsene o messi a tacere come paleocristiani cuniculari.

le repliche di ozoz e lone contengono indizi per capire che alcune delle persone che non frequentano più questo sito, senza nominarli, erano in realtà spammoni tritapalle triplonickoni la cui assenza difficilmente li farà commuovere.

tutti: chi vuol capire capisca.

via ragazzi: non si tratta di coraggio, son sicuro che tutti voi ne avete da vendere, ma perchè tanta reticenza?

lungi dal voler sminuire le tue parole o i tuoi avvertimenti, xam, ma quando si solleva un problema- io credo- prima di tutto ci dovrebbe essere chiarezza.

chi sono queste persone maltrattate ingiustamente?
stai parlando solo di barbi o di chi altro?

lungi dal travisare le vostre intenzioni, perchè lone e ozoz non volete dire che un tale godot è entrato nel forum mistificando la realtà pro domo sua e che, puntualmente sputtanato a suon di dati- non barzellette, se ne è andato dopo aver tentato di offendere pesantemente molti frequentatori?

crescere o non crescere non è un fatto numerico. ma di passi in avanti.
fatti amichevolmente.


Inviato: 2005/10/9 14:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un piccolo passo avanti
Home away from home
Iscritto il:
2004/7/4 16:31
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 2283
Livello : 38; EXP : 88
HP : 0 / 947
MP : 761 / 42693
Offline
non hai affatto travisato il senso del mio intervento

e proprio a godot () mi riferivo

anche se volevo risparmiarmi di nominarlo

perchè ultimamente sono cagionevole di salute

e la nausea che provo in certe circostanze

mi disturba fisicamente

e, sia chiaro, "egli" è solo una delle più recenti apparizioni

perchè di "appiccica il manifesto e scappa"

se ne sono visti diversi

e non solo ultimamente...

"che si parli o che si sparli purchè si parli"

una volta si diceva fosse la base della notorietà

e il mondo non cambia mai abbastanza

...

ecco uffa lo sapevo

l'ho nominato e adesso mi viene l'orticaria...




Inviato: 2005/10/9 14:13
_________________
il lupo
dalla sua grotta
di pace eterna
osserva
l'inarrestabile fluire
di vita e tempo...

http://illupocattivo.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti575542
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 52 utente(i) online (24 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 52

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 5
Ieri: 79
Totale: 6200
Ultimi: Virgie75S1

Utenti Online:
Ospiti : 52
Membri : 0
Totale: 52
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it