logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 4 ... 8 »

PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/24 15:42
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 6
Livello : 1; EXP : 47
HP : 0 / 11
MP : 2 / 518
Offline
Ciao a tutti sono nuovo qui, volevo dei consigli, e cercherò di essere sintetico.
Sono di Firene e ho 28 anni, mi piace scrivere racconti lunghi di vario genere e poesie.
Tempo fa ho partecipato al concorso L'autore della casa editrice Firenze Libri, nelle sessioni di poesia e romanzi, non vinsi, ma mi chiesero di pubblicare entrambi i lavori pagando (circa 2mila euro la raccolta di poesie e 3 mila il romanzo).
dopo averci pensato decisi di rifiutare...
stessa cosa feci con la proposta della casa editrice LibroItaliano di Ragusa per un'altra raccolta di poesie.
Ora mi domando e Vi domando: ho fatto bene o male?
Conoscete queste 2 case editrici? sono serie?
da una parte sono contento perchè in vita mia ho fatto solo 3 invii ed ho ricevuto altrettante richieste di pubblicazione ma dall'altra sorge il dubbio: ma lo chiedono a tutti?
voi avete avuto esperienze simili? se si, vi prego di darmi un consiglio su eventuali future richieste di pubblicazione a pagamento che potrebbero arrivarmi...
ciao a tutti e grazie (questo è proprio un bel sito)

Inviato: 2004/10/24 15:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55708
Offline
Pare che queste due "case editrici" propongano a tutti la pubblicazione a pagamento, indipendentemente dalla qualità dei testi.
2.000 o 3.000€ sono cifre folli. Il mio consiglio è di tenerti i tuoi soldini (al massimo fai un po' di beneficenza, almeno aiuterai qualcuno ) e di cercare prima editori che non richiedono contributi.
Ciao e benvenuto
Maurizio

Inviato: 2004/10/24 16:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/24 15:42
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 6
Livello : 1; EXP : 47
HP : 0 / 11
MP : 2 / 518
Offline
grazie per la risposta,
come fai a dire che lo chiedono a tutti, hai sentito altre storie di questo tipo? puoi consigliarmi qualche editore serio?

altri pareri?

Inviato: 2004/10/24 16:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/24 15:42
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 6
Livello : 1; EXP : 47
HP : 0 / 11
MP : 2 / 518
Offline
dimenticavo: anche perchè ho un amico che a FirenzeLibri inviò due racconti (ben scritti, li ho letti e posso confermarlo) e non gli fecero alcuna proposta.
comunque volevo sapere se qualcuno aveva pubblicato in questo modo qualche lavoro e se se ne era pentito...
ciao.

Inviato: 2004/10/24 16:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55708
Offline
Ho sentito molte persone dire che FirenzeLibri fa questa proposta editoriale a tutti.
Per esperienza diretta invece non so nulla.
Nel menu di destra c'è il motore di ricerca. Si è già parlato sul forum di FirenzeLibri.
Qui trovi un elenco di editori che accettano manoscritti in visione e pubblicano senza richiedere contributi:

http://www.ozoz.it/ozblogoz/modules/news/index.php?storytopic=9

Se dai un'occhiata ai vecchi post del forum Autori Emergenti, troverai anche altre indicazioni utli.

Inviato: 2004/10/24 16:51
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/7/24 20:04
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1979
Livello : 36; EXP : 82
HP : 0 / 895
MP : 659 / 40083
Offline
Hai fatto benissimo a rifiutare, io non accetterei mai di pubblicare a pagamento, neppure con una casa editrice di grido. Ma scherziamo? Un autore ci mette il suo ingegno, la sua creatività, il suo tempo e deve pure sobbarcarsi la spesa della stampa? Certe case editrici mi chiedo proprio a che cosa servano.... Mah!

Inviato: 2004/10/24 17:30
_________________
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/9/7 21:33
Da sud
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 459
Livello : 19; EXP : 85
HP : 0 / 471
MP : 153 / 20934
Offline
io ho ricevuto proposte di pubblicazione a pagamento ogni volta quasi che ho inviato in lettura, con diverse case firenze-libri compresa, devo dire che qualche proposta mi ha tentato perchè in fondo(ma proprio in fondo)credo di capire i loro ragionamenti; fortunatamente intervengono sempre due fattori a farmi cambiare idea1) 'i picciula!(soldi), 2) una sorta di insoddisfazione interiore che mi fa pensare che se l'editore non rischia vuol dire che il lavoro magari è buonino ma non è un capolavoro.E così fin'ora ho tenuto in salvo i miei soldini....

Inviato: 2004/10/25 10:16
_________________
cinzia
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Quite a regular
Iscritto il:
2004/10/10 17:05
Da Torino
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 180
Livello : 12; EXP : 47
HP : 0 / 286
MP : 60 / 12656
Offline
Gli editori a pagamento non sono veri e propri editori.
Non sono degli imprenditori.
Vivono e producono illusioni.
Sono dei succhiasangue, delle specie di infigardi che non vogliono rischiare nulla e si approffittano dell'ingenuità dei poveri scrittori alle prime armi italiani.
In altri paesi non esistono proprio.
Siccome in Italia vi sono moltissimi scrittori e pochissimi lettori, alligna questa stirpe impestata ed ingannevole degli editori a pagamento, i quali a volte inventano pure un premietto, una targa, una benemerenza per cui tu povero ingenuo verrai insignito del titolo di scrittore dell'anno al Festival della primavera di Scassapalle di sopra, poi ti proporranno di produrti il tuo libretto ai costi minimi di 200 euro, se basta, e qua e là e su e giù.
E non promuoveranno affatto il tuo lavoro.
E non hanno distribuzione.
E la distribuzione è tutto e pure la promozione.

E tu regalerai le tue copie a parenti ed amici.
Le altre rimarrano nel cassetto.
E tu ci soffrirai.
E ti accorgerai di essere stato preso in giro.

Inviato: 2004/10/30 17:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Quite a regular
Iscritto il:
2004/10/10 17:05
Da Torino
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 180
Livello : 12; EXP : 47
HP : 0 / 286
MP : 60 / 12656
Offline
volevo dire 2000/3000 euro,
perdonate

Inviato: 2004/10/30 17:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: PUBBLICAZIONE A PAGAMENTO
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 32969
Offline
2000/3000 euro se va bene... comunque io sono dell'idea che non sono solo gli scrittori alle prime armi a utilizzare questa forma di pubblicazione. se ne è parlato e se ne sta parlando anche in altri thread. spesso è una scelta consapevole, quella dell'autore. in questo caso è una scelta rispettabilissima, come rispettabile è chi ti propone la pubblicazione chiarendo bene i limiti della propria offerta.
il problema è che tutti scriviamo e vogliamo pubblicare, e in pochi leggiamo: il grande numero di gente che scrive(e non legge), produce lavori che nel migliore dei casi si possono definire mediocri. gente spesso boriosa che non accetta la minima critica e allora cade nella trappola dell'editore a pagamento prodigo di sperticati elogi. basta girare in internet per trovare vagonate di questi presunti talenti iincompresi. a me è capitato un paio di settimane fa, dopo una premiazione, di andare a prendere un aperitivo con uno "scrittore" del posto che era presente alla premiazione, anche se non figurava tra i vincitori. mi ha detto che non legge perchè ha un proprio stile che non vuole inquinare. questo tipo sta anche valutando la possibilità di pubblicare a pagamento.in casi come questo, che dire, se non "ben gli sta?".
poi vorrei spezzare non una, ma qualche lancia, per una casa editrice(edizioni clandestine) che organizza un premio letterario al quale ho partecipato: non mi è mai arrivato un minimo accenno a una proposta di pubblicazione a pagamento. stesso discorso per delos books, che organizza i più importanti premi italiani di fantascienza (alien) e horror(lovecraft). questo per dire che alcuni hanno una precisa etica a cui si attengono.

Inviato: 2004/10/30 17:45
_________________
out of the blue, into the black
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1836280
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 53 utente(i) online (29 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 53

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 18
Ieri: 45
Totale: 5904
Ultimi: TeshaLarge

Utenti Online:
Ospiti : 53
Membri : 0
Totale: 53
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it