logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



   Tutti i post (Shelly)


(1) 2 3 4 ... 129 »


Re: Sondaggio libresco: il libro che...
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
1- L'inverno del nostro scontento di Steinbeck, le poesie di Emily Dickinson, della Merini e di Baudlaire;
2- Le avventure del barone di Munchausen di Raspe e La storia infinita di Ende;
3- Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, Gente di dublino di Joyce, Il deserto dei tartari e tutti i racconti di Buzzati;
4- La coscienza di Zeno di Svevo (l'ho sempre odiato con tutto il cuore...);
5- Ultima fermata Brooklyn di Selby jr.;
6- Il signore delle mosche di Golding;
7- Se una notte d'inverno un viaggiatore di Calvino;
8- L'isola di Arturo della Morante, Cime tempestose di Bronte ma devo dire che ce ne sono davvero tantissimi...
9- per ora non mi viene in mente...
10- "originale" è un concetto che dovrebbe essere meglio definito...se si intende stravagante, al punto di perdercisi dentro, direi L'urlo e il furore di Faulkner e la malattia mortale di Kierkegaardt;
11- Donne che corrono con i lupi di C.Pinkola Estes;
12- questa è una domanda troppo difficile...

Inviato: 2008/3/3 23:57
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tokyo Blues (Norwegian Wood)/ Murakami
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
P.S.: momo, potresti aprire una bella discussione sulla cultura e la letteratura orientale su caffe letterario...tu e shoen mi sembrate molto ferrati...

Inviato: 2008/2/15 10:23
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tokyo Blues (Norwegian Wood)/ Murakami
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Non penso che lady oscar sia bisessuale...ha sempre amato uomini...mah...
DEtto questo.
Io mi ricordo una vecchia discussione su questo libro, mi fa molto piacere che se ne riparli. Anche io ho letto solo questo libro di Murakami e l'ho trovato una testimonianza di pura maestria.
Concordo con quello che ha detto Shoen. Lo stile di murakami a tratti occidentalizzato è funzionale alla realtà orientale permeata o abbagliata dal nostro stile di vita.
In qualche modo deturpata, così come lo siamo noi dalla americanizzazione della civiltà greco-latina.
Ma questo forse appartiene ad un'altra discussione.
Purtroppo, avendo letto il testo molto molto tempo fa, non mi ricordo bene tutti i passaggi della storia (ho il brutto vizio di scordarmipresto tutto quello che leggo, non sono una da citazione sempre pronta).
So solament che piano piano si uccidono tutti. E'un'ombra cupa quella del suicidio, che si abbatte con grande forza nella civiltà giapponese.
So che i giappo sono i più portati all'estremo gesto, dalle statistiche. Per cosa poi? L'onore? La follia? Le poche prospettive?
Mah.
E'come se i protagonisti del racconto non avessero istinto di vita, di sopravvivenza.

Inviato: 2008/2/15 10:22
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Biografia
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Che sappia io, non ho mai sentito nessuno che sia guarito scrivendo la propria biografia e facendone un film, magari un diario di terapia privato, che non è proprio la stessa cosa...
Probabilmente un depresso non ne avrebbe voglia o forse si deprimerebbe pensando che non interesserebbe a nessuno dato che la sua vita non è poi così speciale.
Un ansioso probabilmente non la porterebbe mai a termine, mentre un border ne strappperebbe le pagine in continuazione.
Uno schizofrenico potrebbe scrivere come Faulkner, in questo caso noi non capiremmo molto.
Infine, ritengo che solo un istrionico o un disturbo narcisistico di personalità potrebbero scrivere una propria biografia, magari dettando parola parola e ad alta voce.
Immagino che tutti quelli che hanno una propria biografia siano stati contattati, dopo aver combinato qualcosa nella vita, e qualcuno gli abbia chiesto di parlare di sè.
Almeno per Jung è stato così.
Direi che la terapia è meglio, per tutti.
Besos
She.

Inviato: 2008/2/15 10:00
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Espiazione
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Bhè, concordo in parte con autie e in parte con orange. Ci sono delle cose molto interessanti, per esempio secondo me è stata fatta molto bene la scena della biblioteca in cui la protagonista li sorprende ad amoreggiare.
Ho preferito indubbiamente la prima parte del film e il finale.
AL centro un pochino si perde, mentre la preparazione cui alludi tu, orange, non mi è sembrata unìidea poi così innovativa!
Per il resto, sembra un film soppesato e calibrato al minimo dettaglio, qasi maniacale nella sua compostezza, che ben si avvicina alla moda dell'epoca in cui imperavano isteria e repressione.
Un bello spaccatto.
Au revoir.

Inviato: 2008/2/14 16:29
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Lettera aperta agli abitanti di Ozoz
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Ciao a tutti.
Scusate il ritardo, ma rieccomi...
Dunque, io non credo ci sia bisogno di altro o di nuove proporste.
Partiamo da quello che abbiamo e cerchiamo di portaer tra noi un pò di buona energia, per scrivere, per leggere e per confrontarci.
Mi sembra utile ricordare la base di reciprocità che lega una comunità, soprattutto virtuale: non dimentichiamoci che quello che fa piacere a noi potrebbe far piacere anche ad altri, per cui partecipiamo, commentiamo e rispondiamo.
Se poi riusciamo ad ingranare con più vivacità, perchè non pensare anche a qualcosa di nuovo?
Comunque, chi ha delle proposte lo posti in una discussione, non è detto che debba farlo per forza io perchè sono la moderatrice, Floyd...questo è un piacere che spetta a tutti quelli che hanno buone idee.
Besos
She.

Inviato: 2008/2/14 15:32
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: E tu che stile hai?
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
In parte sono d'accordo con Eagle, penso che lo stile possa evolversi o quantomeno che ci voglia del tempo per raggiungerne uno.
Personalmente, scrivendo e amando la poesia, preferisco la schiettezza con un pò di lirismo.
Mi piace descrivere l'interno come un ambiente e l'ambiente come un essere vivente.
Soprattutto, odio il linguaggio aulico che trovo troppo pesante per la nostra realtà.
Direi che sono una fan del verismo, dipinto dalla metafisica di De Chirico.
Che cavolata che ho scritto.

Inviato: 2008/2/8 0:12
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scuole di scrittura
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
premetto di non avere esperienza in fatto di corsi di scrittura, ma penso possano essere utili se presi in modo utile: possiamo esircitarci, confrontarci e imparare senza però cambiare la nostra prospettiva e il nostro stile.
Assorbire e fare proprio il sapere, non certo seguire un dettato.
Come tutto.
Concordo in pieno con Alco: gli allenamenti servono se si vuole avere fiato, ma soprattutto, penso che ciò che ci aiuti davvero a migliorare siano i libri e la lettura, più che dei corsi.
Penso, ad ogni modo, che sia un'esperienza da provare.

Inviato: 2008/2/8 0:06
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: plasmarsi
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Perchè sei umana.

Besos cica

Inviato: 2008/2/8 0:00
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Biografia
Home away from home
Iscritto il:
2004/1/3 15:44
Da ancona
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1618
Livello : 34; EXP : 4
HP : 0 / 826
MP : 539 / 25721
Offline
Ragazzi, sto leggendo un libro-biografia di Jung.
Interessante ma un pochino mattone.
Voi avete mai letto qualche biografia?
Io personalmente sono una di quelle che le salta a piedi pari, introduzione compresa, arrivando direttamente al romanzo.
Mi informo dopo, più per pigrizia mi sa.
Avete mai pensato di scriverne una vostra?
Troppo megalomane?


Facciamo un gioco.

Postate qua sotto una vostra piccola biografia-descrizione in pochi pochissimi versi...vediamo cosa ne esce...

Inviato: 2008/2/7 23:58
_________________
Trafitto da un raggio di sole
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 129 »




Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti214113
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 12 utente(i) online (7 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 12

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 21
Ieri: 21
Totale: 5167
Ultimi: Ayelet

Utenti Online:
Ospiti : 12
Membri : 0
Totale: 12
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2014 OZoz.it - P.I. 02878050737