logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



   Tutti i post (giosp)


(1) 2 3 4 ... 253 »


Re: fukushima
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Quello che intendo dire non è che dobbiamo tornare all'età della pietra (come ho detto non perdo tempo a trovare soluzioni, non ne vale la pena) rinunciando a tutto ciò che caratterizza il cosiddetto benessere ma inquina. La mia era una riflessione per dire che, lampadine a basso consumo energetico o no, la mole di energia che usiamo (non io come singola persona o noi come famiglia, ma noi come umanità) è davvero tanta.
Anch'io uso lampadine a risparmio energetico e quando c'è luce fuori preferisco tirare su le tapparelle e usare direttamente la luce del sole, che è anche tanto più bella.
Prendiamo ad esempio una lavatrice. Mettiamo che la usiamo a pieno carico eccetera eccetera. Ma cosa c'è dietro la lavatrice? Innanzitutto una fabbrica che produce lavatrici e che per farlo utilizza una quantità di energia non indifferente. C'è un'altra fabbrica che fa i pezzi di plastica, con dietro un'altra fabbrica che produce la plastica dal petrolio. Ci sono estrazioni di ferro e di altri metalli. C'è una fabbrica che produce il motore, con dietro tante altre fabbriche che producono i componenti del motore eccetera eccetera.
Il fatto che la mia lavatrice consumi poco è positivo ma non dimentichiamo che ha già consumato tanto in fase di gestazione.
Non voglio dire che dobbiamo tornare all'età della pietra, ma che senza dubbio la quantità di energia che globalmente, col nostro sistema, utilizziamo, è qualcosa che va ben oltre ai 75 watt in meno della lampadina a basso consumo energetico. È un sistema che mangia tanta tanta energia, e comunque, ribadisco, un sistema a cui non vogliamo nemmeno rinunciare.

Inviato: 2011/3/31 22:17
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: fukushima
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
OK sulle lampadine a risparmio energetico e ad andare a piedi quando si può fare a meno di usare la macchina, ma poter avere lampadine a risparmio energetico e una macchina li definirei segnali di benessere.
Bianchetto, rinunceresti al frigorifero? Al forno elettrico? Al forno a microonde? Alla lavatrice? A tutte le cose in plastica alimentare che trovi in cucina come terrine, contenitori, spremiagrumi e compagnia danzante? Rinunceresti completamente alla macchina e ai mezzi di trasporto pubblici usando solo mezzi che non inquinano, come ad esempio i tuoi piedini?
Chi lo farebbe? Io no, non così facilmente, almeno. Cavolo, internet è una gallata fenomenale! Posso farne a meno? Sì. Voglio farne a meno? Assolutamente no! Più facile che rinuncio alla lavatrice che a internet!

Inviato: 2011/3/29 21:04
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: fukushima
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Eliminare l'acquisto di quello che in realtà non ci serve significa dire addio per sempre al benessere a cui siamo abituati (e che di questo passo saluteremmo comunque).
Alzi la mano chi non vuole il benessere.

Inviato: 2011/3/29 10:55
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: fukushima
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Torno a visitare dopo innumerevoli anni le care pagine di OZoz su grande richiesta dell'amica Senzina.

Torno per non dire niente, dato che non ho opinioni e non credo ci sia niente da dire. Parlare di nucleare, petrolio o energie alternative è come discutere se dipingere di rosso o di verde il muro di una casa che sta cadendo a pezzi perché le fondamenta sono marce. Il problema non è "Energia: come?" ma "Energia: perché?" Perché abbiamo bisogno di tutta questa energia?
È un sistema in cui tutti (anche i comunisti) vogliamo di più, subito e in una bella confezione. Aneliamo al profitto, al progresso, all'elevarsi (sopra a cosa? o meglio: a chi?), al conseguimento della sempiterna gloria all'umana stirpe. E questo vale per tutti: lo vogliamo noi occidentali, i cinesi, i messicani e anche le persone che tentano di sopravvivere con un dollaro al giorno. Dalla fondazione del mondo (anno più anno meno) tutti cerchiamo di raggiungere lo stesso obiettivo: evidentemente è l'obiettivo sbagliato.
È quasi scontato dire che mi dispiace sinceramente per i familiari e gli amici delle vittime di Fukushima (e di tutti i morti del mondo, eccetto quelli che nessuno voleva vivo). Ma non ho proprio niente da dire sul nucleare. Certo, potrei informarmi bene al riguardo, scervellarmi studiando possibili soluzioni e promuovere attivamente l'utilizzo di quelle che infine risultano essere le migliori fonti di energia... ma credo che impiegherò questo tempo riguardando vecchie puntate di Hannah Montana.

Inviato: 2011/3/28 12:05
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il Genio un pò porno...
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Citazione:

leobloom ha scritto:
molti pezzi mi hanno veramente colpito (forse perchè in Italia è difficile ascoltare musica diversa da quella che esce dalle bocche di amici e compagnia cantante?)

Hai detto indie, hai detto (quasi) tutto.

Non li avevo mai sentiti perché non ascolto la radio se non Virgin (è l'unica radio che da queste parti trasmette indie) e non guardo la televisione, ma appena ho letto "indie" sul tuo post mi sono piombato sul loro MySpace e...
Beh, fuori sono fuori. C'era una canzone (Non è possibile) che mi sembrava uscita dallo Zecchino d'Oro, il resto è molto ascoltabile e indie e credo che entrerà presto nel mio iPod.

Comunque non denigrerei tanto la Puglia musicalmente, sto scoprendo un sacco di gruppi interessanti provenienti da lì, ad esempio Après la Classe e Jolaurlo.

Inviato: 2008/12/12 9:24
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fanculo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Citazione:

Eagle ha scritto:
Fanculo ai truzzi e agli emo.


Inviato: 2008/9/2 9:00
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: per pranzo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Quando venite in provincia di Vicenza vi straconsiglio un piatto di bigoli co l'arna, specialità inventata proprio nella mia città.

Inviato: 2008/8/7 7:28
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Darwin/Lamark
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Nessuna delle due. Sono invece convinto che l'universo e tutta la natura sono stati creati. Credo che in parte c'è stata un'evoluzione, anche se molto più limitata rispetto alle teorie di cui sopra, che comunque un fondo (ma tanto in fondo) di verità ce l'hanno.
Più Lamarck che Darwin, comunque.

Inviato: 2008/8/7 7:05
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: L'eleganza del riccio
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Sono andato tempo fa a prenotarlo in biblioteca, ora devo aspettare che i 7 che l'hanno prenotato prima di me finiscano di leggerlo.
Ma ne ho sentito parlare bene, non vedo l'ora.

Inviato: 2008/7/24 9:01
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 1 domanda
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 207 / 1037
MP : 965 / 31836
Offline
Citazione:

senza ha scritto:
senza, the jungold ( che invece di essere la giovanevecchia è diventata la giovane d'oro (( speriamo che in tanti leggano questo intervento demenziale )))


Letto! Però giovane si scrive young.

Inviato: 2008/6/24 10:56
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 253 »




Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti123120
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 13 utente(i) online (8 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 13

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 12
Ieri: 18
Totale: 5146
Ultimi: Carugo

Utenti Online:
Ospiti : 13
Membri : 0
Totale: 13
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2013 OZoz.it - P.I. 02878050737