logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



   Tutti i post (bolak)


(1) 2 3 4 5 »


Re: Un ringraziamento al forum!
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Pe carità, qusto forum mi piace e scriverò ancora! E' trovare il tempo il vero (e costante) problema. Ho trovato validi consigli in questo forum, per cui sono ben lieto di poter dare la mia opinione a chi avrà desiderio di chiedermela.
Per il libro... il sito è praticamente concluso, ma mi sto dando da fare per la presentazione di Grosseto con l'intervento di Licia Trosi e dell'AIDO.

Ciao e grazie a tutti!

Fra

Inviato: 2006/11/30 12:05
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Un ringraziamento al forum!
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Grazie Rosalinda,
che dire, ho da poco preso le copie spettanti all'autore, vi posso assicurare che è una bella emozione.
Per il resto il libro uscirà ufficialmente martedì 21 novembre, forse qualche giorno sarà necessario per il giusto approvvigionamento delle librerie.
La casa editrice ha un po' di idee, si deciderà in settimana. Per ora è sicura la presentazione a Grosseto il 2/12, con intervento di Licia Troisi, che considero ormai quasi un'amica. Ci sarà uno spazio anche per l'AIDO, una parte dell'incasso della serata sarà devoluto all'associazione.

Sul sito internet del libro partità a breve un concorso premio, per gli iscritti, i dettagli sui premi vanno ancora stabiliti.

Poi una presentazione Roma, nelle prime settimane di dicembre.

Insomma, l'avventura comincia ora. ;)

Grazie a tutti, e ancora a questo forum, dove ho trovato persone splendide dai moderatori fino a tutte le persone di questa comunità. E' bello alla fine condividere esperienze e consigliarsi.

Francesco

Inviato: 2006/11/19 21:42
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Un ringraziamento al forum!
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Citazione:
ozoz ha scritto: Complimenti! Mi raccomando, tienici informati sull'evoluzione del tuo libro




Dunque, la data ufficiale di uscita in libreria  è il 21 novembre.

Il 25/11 si farà una presentazione a Roma, il 3/12 a Grosseto. Chiunque fosse di zona... è il benvenuto! ;)



Ciao,

Francesco

Inviato: 2006/10/29 21:27
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: contratto di rappresentanza
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline

Credo che potrebbe essere un sistema funzionante, specie per gli esordienti. Eviterebbe anche tanta fatica alle Case Editrici che si vedono spesso arrivare materiale completamente differente dal genere che trattano.


Sinceramente io sarei stato disponibile a un approccio del genere se veramente funzionasse. Purtroppo (non dico sia il tuo caso Ross perchè non ti conoscevo nè ho ancora visionato i tuoi servizi) ho notato che alcune agenzie sono in collegamento solo con piccolissime case editrici, spesso a pagamento. In tal caso, non sarebbe per niente utile l'agenzia, vista l'estrema disponibilità di queste a pubblicare.


Ciao,


Fra


Inviato: 2006/10/16 15:32
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: contratto di rappresentanza
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline

Citazione:

Ross ha scritto: Noi abbiamo come riferimento le agenzie americane e inglesi, ove per tradizione, agenti letterari ed editor sono figure meno oscure e meno temute... C'è un sito che - se sapete l'inglese - vi consiglio: Association of Artists' Representatives http://www.aar-online.org/mc/page.do?sitePageId=9693 Lì troverete le direttive e le norme che ogni buona agenzia letteraria dovrebbe seguire.


Questo è vero, specie in Inghilterra le agenzie vanno moltissimo e sono veramente efficaci (il primo esempio che mi viene in mente è la Rowling). Occorre però vedre se l'Italia ha un meccanismo editoriale alla stessa maniera, su questo sono completamente ignorante. Ossia, le Case Editrici importanti danno ascolto alle agenzie come sucede in UK? Esistono in UK agenzie che passano i propri clienti a piccole case editrici a pagamento?


Non conoscendo questo meccanismo, per pura curiosità, mi incuriosisce sapere le differenze tra l'estero e l'italia. A mio avviso non sono mercati per nulla simili, a partire dai contratti di traduzioni con case editrici estere, per cui la lignua inglese è di per sè favorita da sempre.


Ciao,


Fra


Inviato: 2006/10/16 15:01
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il Filo
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline

... anche.  Ma alla fine sono scelte, possono essere sbagliate, possono esser giuste. L'importante non è aver paura di cadere, ma sapersi rialzare. La scrittura è un'arte complicata, che richiede una dose di sacrificio e costanza che non è facile avere. Ma se è la passione a spingerla, prima o poi, sono sicuro che ciascuno di noi trovera la giusta strada.


 


Inviato: 2006/10/15 21:38
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il Filo
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline

Scusatemi, se posso, vorrei intervenire per riportare la mia esperienza (pessima) con le case editrici a pagamento. E' vero anche che ho scritto un romanzo fantasy, non poesia, il che può grave; cambiare alcune cose.


Come molti di voi, le prime case editrici a rispondere al mio romanzo furono quelle a pagamento, il che mi fece sorgere tantissimi dubbi e mi spinse a informarmi meglio, visitare forum come questo ecc..


La casa editrice peggiore fu una del sud Italia, spedito via email il manoscritto alle 9, mi chiamò alle 11 per chiedermi dove mandarmi il contratto. Sfido chiunque a stampare,leggere, valutare 350 pagine in 2 ore.


Evito la marmaglia delle altre e passo alla Filo. Anche lei mi rispose, senza telefonare, con un busta a casa. Ovviamente con contributo, ma la cosa che mi fece strabuzzare gli occhi fu la cifra imposta al libro, 19 euro. Basta seguire le leggi di mercato per vedere che le edizioni economiche vendono il triplo della prima uscita, e loro volevano lanciare un esordiente, con un libro in brossura 350 pagine a 19 euro??? A stento i miei amici l'avrebbero comprato!!! La seconda proposta fu il limite che imposi, 15, ma dovevo comprare più copie. Ergo, alla Filo interessava solo la cifra risultante.


C'è chi dice che occorre coprirsi le spese, un esordiente è una scommessa. Fate un saldo da un tripografo e chiedegli quanto costano tot cifre del vostro libro, stampato allo stesso modo. Troverete un divario allucinante. Dove finisconi questi soldi? Nella distribuzione/promozione che non c'è?


Concordo con chi sopra ha scritto di fare un giro nelle librerie, di chidere se è possibile ordinarlo. Non solo, contattate qualche scrittore che ha pubblicato con quella casa editrice, non da un mese ancora pieno di speranze, ma da un anno. Le risposte via email che ho ricevuto sono state catastrofiche.


Leggetevi qualche libro per esordienti: quasi tutti ("Il prontuario dello scrittore" Franco Forte) consiglia se si è pubblicato con contributo di non farlo apparire nel curriculum letterario, è controproducente. Il signore ha trent'anni di esperienza, abbiamo l'umiltà di chinare la testa.


Cosa fare allora? Posso raccontarvi quello che feci io. Ero quasi deciso nello scegliere Prospettiva Editrice, dovevo pagare meno della metà della cifra che in media mi veniva chiesta (che era dai 3000 ai 6000 euro). Alcuni servizi ondemand (Phasar, per citarne uno) alla fine offrivano una spesa pressochè uguale.


La calma o forse la fortuna mi aiutò. Proprio in quei giorni, in cui decisi di lasciarmi un mese per decidere, mi fioccò un altro no: non era la Mondadori o altre Signore, ma una piccola casa editrice non a pagamento. Mi distrussecon una montagna di critiche, alcune veramente pesanti. CI rimasi male, lo dico con sincerità, poi feci passare altri giorni, per ragionare. Ne giunse un altra, simile alla precedente.


Mi dissi: "Sono stato un idiota... questo libro fa schifo!"


Impiegai altri 6 mesi per riscriverlo, ristrutturarlo, tagliarlo ecc... alla fine ci credevo nella storia. Quindi, lo rispedii. Una seconda stesura decisamente più elaborata, anche se non priva di difetti e sempre, sempre, sempre migliorabile.


Un nuovo no, ma questa volta motivato da email pesonalizzata. Era la Mondadori, il motivo principale era il target, a metà fra ragazzi e adulti (e ha tutte le ragioni del mondo).


Fioccarono i sì, per il 2007. Quindi ho scelto quella che più mi interessava.


Scusatemi la bibbia, è solo ilmodestissimo parere di chi ha sbattuto la faccia, ha compreso i propri errori e cerca di addentrarsi in punta di piedi nel mondo della scrittura.


Un sorriso,


Francesco


Inviato: 2006/10/15 20:19
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Ciao Sciaf,
grazie per l'interesse. Trovi i dettagli del libro nel sito in firma. Cmq è già presente come anticipazione su unilibro e lafeltrinelli.it, cercando "Estasia". Esce verso il 20 di novembre.

Ciao!
Francesco

Inviato: 2006/10/13 8:41
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Beh, sto imparando piano piano a scrivere... mica vuoi farmi diventare anche un veggente? :)
A parte scherzi, il libro uscirà a Novembre, non posso prevdere come andrà. E' già una grandissima soddisfazione che ce l'abbia fatto a pubblicare no?
Poi se sarà un tramezzino, una pizza o una cena a base di pesce, vedremo... :D

Inviato: 2006/10/12 21:58
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2005/12/22 13:42
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 42
Livello : 5; EXP : 27
HP : 0 / 106
MP : 14 / 4367
Offline
Il mio libro esce a novembre... ma credo che dovrò aspettare ancora un bel pezzo prima di offrire una pizza agli amici.

Ciao,
Fra

Inviato: 2006/10/12 15:58
_________________
www.ESTASIA.NET
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 5 »




Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti6334655
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 28 utente(i) online (14 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 28

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 63
Ieri: 183
Totale: 6340
Ultimi: Tayla94F61

Utenti Online:
Ospiti : 28
Membri : 0
Totale: 28
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it