logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



   Tutti i post (hinao85)


« 1 ... 119 120 121 (122) 123 124 125 126 »


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
mah, io ti dico l'ultima cosa. Secondo me, appunto perchè certe persone sono come "accecate" dalla religione che è più grande di loro è difficile, se non impossibile togliere loro queste convinzioni. Io dico che tutti hanno il diritto di vivere. Penso che, piuttosto di vivere in un luogo dove sono mal accettati, certi immigrati starebbero bene nella loro terra, dove sono stati abituati a vivere. Se questo non è possibile (o semplicemente se qualcuno ne ha abbastanza del proprio luogo natio) ha il diritto a spostarsi dove sta meglio. Io mi ritengo fortunata di essere cattolica. Non perchè sia una religione speciale, ma perchè oggi come oggi chi è cattolico lo è come vuole lui. Certo il Papa ha un'influenza non da poco, ma non abbiamo le stesse costrizioni mentali di un musulmano, o no? Ecco, io credo che invece di demonizzare gli altri che purtroppo non riescono ad uscirne da questo controllo che viene esercitato (non so da chi) su di loro, dovremmo sentirci fortunati di poter pensare con la nostra testa. Che poi quest'ultima cosa in occidente si faccia sempre di meno, perchè c'è questa masochistica voglia di farsi manovrare da altri, è un altro discorso. Io sono x le donne, secondo te sono d'accordo che un uomo abbia più mogli???? MAIIIIII!!! Ma come posso io, piccola diciottenne, a combattere con una tradizione di secoli e secoli? Non sono d'accordo anche (come diceva ozoz) che le donne non possano dir messa. Perchè io non posso essere una papessa? Perchè non posso fare la Dalai Lama???? Uffa... perchè??? Ma mica mi posso opporre però! E perchè non posso essere il nuovo presidente della Repubblica?
Quindi non ti sto dando torto. Ma cerca di capire... la gente non si può cambiare quando ha convinzioni così radicate! Io sono quasi convinta che potrebbero venire tutti gli abitanti di ozoz a cercare di convincerti di cose sulle quali tu non sei d'accordo e tu non cambieresti idea. Eppure quanti anni hai? Sei giovane, sicuramente! Se siamo così testardi noi, come possono non esserlo persone sottoposte ad un regime più autoritario?
Ecco, solo questo. Cmq nonostante tutto, la vita è bella e vale la pena di essere vissuta. Spero davvero che tu non te ne stia rintanato in casa con chissà che paure.

Cmq ho commentato il tuo brano, l'hai letto il commento o ti stai perdendo via solo in questo post???? Fila via subito! E cmq (opinione mia) di tutto si è parlato tranne che del libro di sta Fallaci. Quindi, come era tua intenzione, trascrivi dei passi e commenta quelli, così magari si allenteranno un pò i toni. Forse è meglio, no????
ciao ciao,notte notte!

Inviato: 2004/7/4 23:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
giustissimo. Ma io infatti dico solo questo: se tu parti dal presupposto che quello è un immigrato magari (dico magari) i pregiudizi ti vengono. Non so se mi spiego. Io vorrei solo che ognuno di noi vedesse l'altro solo per quello che fa e non per quello che è. E se fosse così, allora la tua ultima dichiarazione è superflua. E' ovvio che SE un italiano rispetta le leggi in Italia, le devono rispettare anche francesi, inglesi, spagnoli, americani, iraqeni, indiani, arabi.... e chi più ne ha più ne metta. E allora? Dove sta la novità?

Inviato: 2004/7/4 22:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
No io non ho capito. Dimmi chiaramente cosa stai dicendo x favore. Stai dicendo che un immigrato è x forza un delinquente? Questi fatti da dove lo deduci quali sono? Io non porgo l'altra guancia se mi fanno del male. Però io sto ancora bene grazie a Dio. Non posso precorrere i tempi. Boh, ti giuro, non ho capito cosa intendi...

Inviato: 2004/7/4 22:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
Ma vabbè, allora capiamoci un attimo. Uno è un assassino nel momento in cui ammazza, non prima. Tu come lo sai prima? Non lo sai! Le carceri italiane sono piene di immigrati, vuol dire che non sono rimasti impuniti.

Qualche tempo fa sul pullman è salito un ragazzo indiano che parlava al cellulare. Le due dolci vecchiette accanto a me hanno detto: guarda, chissà dove l'ha rubato il cellulare. (naturalmente non in questi toni).

Un immigrato se ha qualcosa è perchè l'ha rubata, che bello eh? E io, ripeto, sono figlia di un'immigrata. Non ho mai visto madre migliore di lei...

Inviato: 2004/7/4 22:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
Tutto ok x quello che hai detto ironica. Giustamente, sai meglio di me cose vissute sulla tua pelle. Solo non mi era piaciuto che dicessi che solo gli occidentali sono civili. E poi un'altra cosa, capisco che è difficile spiegarmi ma...
non riesco a sopportare chi dice "Loro vengono a casa nostra". Davvero, vorrei fare entrare ognuno di voi nella mia testa per farvi capire cosa provo. Credo che chiunque abbia la possibilità di muoversi sulle sue gambe, possa andare dove vuole, che sia buono o cattivo, perchè purtroppo non abbiamo il dono del giudizio divino per deciderlo. Ora che ci penso (anche se non c'entra molto): qualche tempo fa stavo guardando un film americano. Due ragazze si preparavano per un appuntamento ed erano alle prese con la prima ceretta. Una aveva timore perchè era troppo dolorosa, l'altra le dice: "puoi fare come le italiane, loro non si fanno la cerette". Ora ti chiedo: alza l'ascella e vedi se te ne sei ricordata, perchè dato che sei italiana tecnicamente, dato che il luogo comune vuole così, dovresti essere pelosa come un orso ! Non so se sono riuscita a spiegarmi. Se ragioniamo così, dicendo, accogliamo chi lavora onestamente e gli altri li rispediamo a casa loro non si va avanti. Io ne conosco di italiani corrotti, e quelli dove vanno? In un limbo dove stanno tutti i corrotti? Purtroppo non possiamo dividerci in inferno e paradiso, male e bene convivono anche se noi cerchiamo di separarli. Tu ed io, dentro di noi, abbiamo un lato oscuro e "cattivo", non siamo sante, sei d'accordo? Io solo questo contesto, il dire: stiano a casa loro, non esiste una casa, esiste un mondo creato da Dio perche uomini e donne fatti a sua somiglianza vivessero in pace. Frase da bambina? Può darsi, a me piace essere così pura come un angioletto!

Inviato: 2004/7/4 19:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
Scusa..ma perchè avrebbero dovuto impedire il nostro sviluppo, gli arabi, se storicamente hanno gettato alcune basi della matematica ed erano grandi medici? Io ti parlo di storia, senza pensare ad oggi, le tre grandissime civiltà basate su religione monoteista storicamente esistenti sono l'ebraica, la musulmana e la cattolica. Non penso che quella fosse la terra dell'ignoranza, almeno questo so io, o no?

Inviato: 2004/7/4 16:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
vorrei chiederti esattamente cosa intendi per invasione attraverso la prolificità. Chi diceva che i bambini non chiedono di nascere? Invasione, poi, non ti sembra un termine un pò troppo barbarico? Io mi ripeto, penso che nessuno sia pronto a scagliare la prima pietra.
Cmq credo che tu abbia saltato alcuni passaggi storici riguardia alla cristianità: crociate e cattolicizzazione (e relativa sterminazione) degli indios e delle grandi cività preincaiche. Vedi, purtroppo c'è sempre qualcosa da controbattere. Solo una cosa: forse sono veramente molto ingenua (e lo so) ma appunto perchè sono nata da una mescolanza di razze e non so dove realmente sia il mio posto, io giudico l'umanità come una sola soltanto. E forse sarebbe meglio non pronunciarsi dicendo: noi e loro. Gli uomini sono sempre uomini: ci sono i cattivi, i buoni, gli assassini. Non mi pare di dire cose nuove. Forse per questo incito così tanto alle donne anche se purtroppo ultimamente anche loro peccano, eccome!

Inviato: 2004/7/4 14:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La forza della ragione
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
Quindi anche tu, tecnicamente sei araba, ironica. Come ho scritto prima, mi spaventano molto di più episodi che attentano alla libertà in Paesi che sulla libertà sono fondati. Capisco le difficoltà incontrate dai tuoi genitori, ma da sempre le storie di emigrazione sono molto tristi. Potranno essere intransigenti come tu dici, io questo non lo so. So soltanto che vivo, anche io a mio modo, una situazione del genere. Mia madre è brasiliana, è venuta in Italia ben 20 anni fa, per amore di mio padre (italiano), che invece era sposato. E ti dico che, quando da bambina i miei compagni di classe (bambini dai 6 ai 9 anni) non volevano che giocassi con loro perchè di radici straniere e mi chiamavano "puttana" "sporca negra" ecc solo perchè avevano imparato l'odio razziale fin dalla culla, io non riuscivo a capire che questi fossero episodi di "civile occidentalismo" come dici tu. Senza parlare di occidente in generale (non ne ho le facoltà) ma parlando solo di Italia, ti dico che sono felice di essere nata qui, perchè se fosse stato diverso anche la mia personalità e la mia sensibilità sarebbero ora mutati. Ma nessuno mi ha mai fatto sentire italiana, e sai una cosa? Io lo sono. Dunque immaginati tutti gli immigrati, musulmani e non, che sbarcano sulle nostre coste, e sono accusati di essere ladri solo perchè non occidentali.
A me questo fa rabbia, perchè ci vivo. E capisco come invece a te, che hai vissuto esperienze diverse dalle mie, fanno rabbia altre cose. E' del tutto normale. Però, per una volta, cerchiamo di venirci incontro a vicenda.
Thanks.

Inviato: 2004/7/4 12:06
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questioni di lunghezze...
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
no, perchè banale???? Non è affato vero!

Inviato: 2004/7/4 11:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: questioni di lunghezze...
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35679
Offline
Sei già al secondo romanzo???? Complimenti, posso chiedere anticipazioni sull'opera???

Inviato: 2004/7/4 9:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
« 1 ... 119 120 121 (122) 123 124 125 126 »




Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti390210
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 55 utente(i) online (33 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 55

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 39
Ieri: 16
Totale: 5673
Ultimi: MargotElli

Utenti Online:
Ospiti : 55
Membri : 0
Totale: 55
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it