logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



   Tutti i post (ozoz)


« 1 ... 264 265 266 (267)


Re: segnalazione di uno spazio per pubblicare i vostri racconti
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao Mugnaio!
Benvenuto su OzBlogOz.
Complimenti per il sito. La tua è una bella iniziativa.
Se vuoi, puoi utilizzare la sezione links di OzblogOz per segnalare Il Mugnaio Urlante.
Spero vorrai continuare a frequentare il forum
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/5/9 13:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: ufffffffffffffffff
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao Viola!
Non essere così severa con noi
Hai perfettamente ragione. Al momento, il forum è un po' moscio.
Colpa forse della vita travagliata che ha avuto (da quando è nato, una volta è stato chiuso di forza dal nostro vecchio fornitore di hosting e un'altra volta è cambiato completamente), forse della difficoltà di utilizzo (non è che sia poi troppo facile da utilizzare)... Fatto sta che stentiamo a farlo decollare.
Gli iscritti aumentano, i messaggi no!
Eppure la cosa è strana, perché il blog è frequentato soprattutto da scrittori. E chi più di loro dovrebbe aver voglia di comunicare?
Vedremo cosa accadrà. Per il momento, benvenuta!
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/5/8 17:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: libro.
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao Delfino!
Che ne diresti di darci qualche informazione in più sul libro?
Credo che così otterresti maggiore attenzione.
Ti ricordo che, se vuoi pubblicizzare un libro, puoi utilizzare la sezione Freschi di Stampa.
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/4/25 17:25
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


è normale
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao Impy!
Mi dispiace, ma questo è proprio ciò che accade di solito
Io però, se fossi in te, non mi scoraggerei.
Hai detto di aver ricevuto recensioni a pagina intera, quindi il tuo saggio tanto malvagio non doveva essere
E' normale che, andando in un'egenzia letteraria, ti sia sentita chiedere soldi. Le agenzie che lavorano a percentuale (e non a fisso), sono veramente poche e inarrivabili per chi non ha un nome. Che poi il tuo interlocutore sapesse parlare a stento l'italiano, è un'altra storia
Per curiosità: di che argomenti scrivi?
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/4/16 17:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


scrivo perchè vivo
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Incollo qui un messaggio erroneamente inserito nella sezione annunci.

Citazione:
Adoro mettere nero su bianco idee o momenti.
L'ho sempre fatto solo per me.
Sento che è arrivato il momento per confrontarmi e gioire o riflettere su complimenti o critiche altrui, anonime, sconosciute, famose o andanti.
Desidero ampliare i miei orizzonti e far volare via dal cassetto chili di pagine pronte a tutto.
Desidero un mio libro sul comodino e desidero vederlo nelle vetrine mentre passeggio per comprarne un altro.
Chiederò troppo????
florealessandro@hotmail.com

Inviato: 2003/3/29 11:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Classifiche di vendite e libri italiani
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Citazione:
ma purtroppo se la gente compra tantissimi di questi "libri" finirà che ne vedreno circolare ancora di piu!


Discorso sacrosanto . Del resto, un editore non è un benefattore, ma un'azienda che punta al guadagno. Se la gente compra Oreglio, è giusto che vengano pubblicati suoi libri.
Ciò che mi preoccupa maggiormente è che in questo periodo le novità sono praticamente solo questo genere di libri.
Tornando alla questione dell'azienda, credo che questa classifica è un indice della miopia delle case editrici italiane. Oggi riescono a vendere camionate di questi libri, ma passato il momento, chi se li leggerà più? Tra qualche anno, quanti lettori andranno a comprarsi un tascabile di Sconsolata?
Credo che questa politica stia impoverendo i cataloghi delle varie case editrici.
Ogni azienda che si rispetti dovrebbe investire in ricerca (che in questo caso, significa nomi nuovi). In Italia invece si punta sempre più al nome sicuro. Sia esso italiano o straniero. Alcuni editori (Iperborea, E/O ...) pubblicano solo narrativa straniera. Ma se all'estero si comportassero come da noi, in Italia quali libri sarebbero venduti?

Inviato: 2003/3/21 18:34
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Classifiche di vendite e libri italiani
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao a tutti!
Pubblico qui la classifica dei libri più venduti in Italia, presa dal Corriere della Sera:

1) Flavio Oreglio - Bis. Nuovi momenti catartici
2) Wilbur Smith - Orizzonte
3) Annamaria Barbera - Sono stata spiegata
4) Flavio Oreglio - Il momento è catartico
5) Giorgio Faletti - Io uccido
6) Luciana Littizzetto - La principessa sul pisello
7) Ken Follett - Il volo del calabrone
8) Cristina Parodi - La comunicazione. Parlare...
9) Mary Higgins Clark - Sapevo tutto di lei
10) Johathan Coe - Donna per caso

Questa classifica è veramente sconfortante.
Che fine hanno fatto i narratori italiani?
E' possibile che la classifica sia imbottita di libri di comici e cabarettisti? E' possibile che Cristina Parodi (!) venda più, tanto per fare un esempio, di Camilleri?
In Italia vendono solo i comici (Oreglio, Barbera, Littizzetto) e i personaggi televisivi (Parodi), i cabarettisti passati alla narrativa (Faletti), gli americani che scrivono come se fossero una catena di montaggio (Smith e Follett).
Non scendo nel merito della qualità di questi libri (anche se un critico del calibro di Giorgio De Rienzo ha dato un bel 3 a Bis), ma sul problema di ciò che sta accadendo agli editori italiani. E' possibile che nessuno voglia investire su generi nuovi, su nomi nuovi?
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/3/20 12:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Che devo fare?
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Domanda da un milione di dollari, che merita una risposta approfondita
Senza giri di parole, ti dico subito che pubblicare in Italia con editori non apagamento è un'impresa quasi disperata, a meno che non si abbia un nome o qualche santo in Paradiso
Io mi sento di sconsigliare gli editori a pagamento a chi vuole farsi un nome. E' infatti estremamente difficile trovare un editore serio che chieda una cifra ragionevole e sia capace di distribuire bene i libri pubblicati.
Del resto oggi assistiamo anche ad un altro fenomeno, alquanto allarmante: le case editrici medio-grandi (quelle che una volta rischiavano puntando su nomi nuovi) hanno iniziato a battere cassa. Non chiedendo soldi per la pubblicazione, ma per organizzare corsi (è il caso della Minimum Fax) o semplicemente per leggere e commentare i manoscritti (Guaraldi).
Un editore come Guaraldi si difende affermando che, quando scoprono un talento, dopo pochi anni lo perdono perché questo passa ad una casa editrice più importante. Discorso giustissimo.
Ma allora, se nessuno punta sugli esordienti italiani, tra qualche anno a cosa si ridurrà la narrativa (o la poesia) italiana?
Comunque, qualche speranza c'è sempre. Prima di tutto, puoi visitare questa sezione di OzBlogOz, nella quale sono segnalati gli indirizzi di alcuni editori che accettano manoscritti in visione.
In secondo luogo, puoi rivolgerti alle case editrici minori, alcune delle quali ancora puntano sugli emergenti. Il consiglio è di farti un giro in libreria e di prestare attenzione ai libri di autori italiani. Ne ricaverai un bell'elenco di editori da contattare.
In terzo luogo, puoi provare con i concorsi, meglio se dietro ci sono grossi nomi (da poco, ad esempio, è scaduto il termine per un concorso organizzato da Alice.it e dalla Fabbri. Ma ce ne sono tanti altri ugualmente importanti. In questo caso, puoi tenere d'occhio la nostra sezione dedicata ai concorsi letterari. (Se vuoi essere aggiornato sulle ultime novità, puoi anche iscriverti alla nostra newsletter).
Per quanto riguarda il tuo libro, se vuoi puoi postare qualche pagina, se ti interessa avere dei commenti. Stiamo per aprire una nuova sezione dedicata proprio a un servizio (naturalmente, sempre gratuito) di lettura incrociata.
Spero di esserti stato utile.
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/3/17 14:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Dalla carta allo schermo
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Ciao a tutti!
Ho appena finito di leggere "Fight Club" di Chuck Palahniuk. Il libro è fenomenale e il ragazzo ci sa fare
Ciò che mi preme sottolineare è però un'altra cosa. Ho letto il libro non perché conoscessi Palahniuk, ma perché avevo visto il film tratto dal romanzo: STRAORDINARIO.
La cosa che mi ha colpito è che, contrariamente a quanto succede normalmente nelle trasposizioni cinematografiche, il film ha mantenuto lo spirito del libro (anche se cambia nel finale).
Credo che siano pochi i casi in cui un film non fa rimpiangere il romanzo da cui è stato tratto.
Come esempi mi vengono in mente Shining o Misery di Stephen King o Doppio Sogno di Arthur Schnitzler. Come esempi negativi, penso a tutti gli altri film tratti dai libri sempre di King
Qualcuno di voi ha mai visto un film che gli è piaciuto più del libro? O almeno allo stesso modo?

Inviato: 2003/3/15 18:06
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La sfinge dei ghiacci di Verne
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55745
Offline
Io purtroppo non lo ho letto, ma posso darti alcune dritte :)
Esiste un'edizio Mursia che costa 10,33 €. In rete la puoi trovare su Unilibro e su Netbook. Si tratta di edizioni per ragazzi.
C'è poi un'edizione di Guida Editore che costa 13,43 €.
Ciao
Maurizio

Inviato: 2003/3/5 19:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
« 1 ... 264 265 266 (267)




Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti462348
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 32 utente(i) online (11 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 32

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 4
Ieri: 67
Totale: 5946
Ultimi: Chau68261

Utenti Online:
Ospiti : 32
Membri : 0
Totale: 32
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it