Indice Autori
A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Alistair Maclean

Il Golden Gate

L'operazione doveva essere eseguita con una precisione da alta chirurgia, con la stessa meticolosità degli sbarchi alleati in Europa durante la seconda guerra modiale, pur essendo diversa la prospettiva. I preparativi dovevano essere disposti in assoluta segretezza. Bisognava raggiungere una coordinazione dell'ordine di centesimi di secondo. Bisognava far esercitare gli uomini infinite volte, finché non eseguissero perfettamente e automaticamente la loro parte. Ogni eventualità, ogni possibile cambiamento dal paino base doveva essere previsto. E la fiducia nella loro capacità di realizzarlo, senza badare a modifiche o annullamenti, doveva essere totale. Tutto si svolse esattamente così.

Alistair Maclean - Il Golden Gate - Bompiani - trad. Paolo Teobaldi