Indice Autori
A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Carlo Lucarelli

Almost Blue

Il primo carabiniere che entrò nella stanza scivolò sul sangue e cadde su un ginocchio. Il secondo si arrestò sulla soglia come sul bordo di una buca, agitando le braccia aperte, per lo slancio.
Madonna Santa! urlò, serrando le guance tra le mani, poi si voltò e corse nel pianerottolo e gi¨ per le scale e oltre la porta e fuori, nel cortile del palazzo, dove si aggrappò al cofano della Punto bianca e nera e si piegò in avanti, spezzato in due da un conato violento.

Carlo Lucarelli - Almost Blue - Einaudi

Il lato sinistro del cuore

Mi ricordo che faceva dondolare una pantofola, in bilico sulle dita di un piede e che si teneva l'accappatoio di spugna stretto con le braccia, davanti, seduta sul bracciolo di una poltrona. Aveva i capelli ancora umidi, lunghi e neri, raccolti su una spalla, perché stava facendo la doccia quando ero arrivato a casa sua con quaranta minuti di anticipo. Non so se ero stato io a sbagliarmi sull'ora quando mi aveva telefonato, quella mattina, ma non aveva importanza. Il cliente ha sempre ragione.

Carlo Lucarelli - Il lato sinistro del cuore - Einaudi