Indice Autori
A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Rudyard Kipling

L'uomo che volle farsi re

La legge, come si dice di solito, prescrive una condotta di vita irreprensibile che non è facile da seguire. Sono stato a più riprese compagno di un mendicante, ma in circostanze che impedivano a ciascuno di noi di scoprire se l'altro ne fosse degno. Fratello di un principe ancora non lo sono stato, sebbene una volta sia giunto molto vicino a imparentarmi con quello che avrebbe potuto essere un vero re, tanto che mi venne promessa la reversione di un regno: esercito, corti di giustizia, tributi e politica al completo. Purtroppo oggi, temo grandemente che il mio re sia morto e che se voglio una corona dovrò andarmela a cercare da solo.

Rudyard Kipling - L'uomo che volle farsi re - Newton & Compton, trad. Fabio Mecherelli